27 gennaio 2009 Redazione Autointhecity

Peugeot 207 Rally

Dalla fine degli anni Settanta, Peugeot Sport è presente nei rally con i suoi modelli. Il 2009 è l’anno del debutto di 207 Rally nel Peugeot Competition, il trofeo promozionale di Peugeot Italia.

Sviluppata nella divisione racing di Vélizy, 207 Rally beneficia del know-how di Peugeot Sport.
Derivata dalla vettura di serie, la vettura riprende la motorizzazione turbo THP (Turbo High Pressure) di 1600 cc, sviluppata in collaborazione con BMW Group. Questo motore è abbinato a un cambio a 6 marce con innesti a denti e dotato di elettronica Magneti Marelli Sport. I freni, dal raffreddamento migliorato, sono ampiamente dimensionati per garantire una lunga durata. 207 Rally sviluppa 180 cavalli a fronte di un peso totale di 1.120 kg. Omologata R3, la piccola Peugeot adotta un roll-bar saldato, a garanzia di sicurezza.

207 Rally è una vettura progettata per affrontare percorsi su strada e su terra, grazie ad una trasformazione semplice, rapida e poco onerosa. Per passare da una versione all’altra, i principali elementi da trasformare sono: il gruppo molle/ammortizzatori, i freni anteriori e le protezioni.

Il prezzo del kit 207 Rally versione asfalto è fissato in 24.600 euro. Comprende la scocca con i roll-bar saldati, il cambio a 6 marce a innesti a denti, i cavi elettrici e la centralina elettronica specifici, il gruppo molle / ammortizzatori Peugeot Sport, freni specifici, cerchi…
Il kit di trasformazione terra comprende invece i gruppi molle/ammortizzatori, freni, cerchi e le protezioni; sarà disponibile al prezzo di 6.000 euro.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter