Peugeot 308 CC

By Vetrina

Il concetto di Coupé Cabriolet identifica una soluzione giovanile. Ora con Peugeot 308 CC questa filosofia segue anche il filone della comodità, andando ad attingere dall’eleganza e comfort delle berline cabriolet.

Linea guida del progetto 308 CC è l’orientamento al passeggero e alla sua comodità di viaggio. Il tetto rigido si ripiega in 20 secondi e consente di cammuffare le forme esterne da coupè ad elegante cabriolet.
A conferma dell’attenzione al benessere dei passeggeri, la vettura offre spazio sufficientemente comodo per quattro passeggeri. Il risultato è stato ottenuto grazie all’allargamento della carreggiata e della carrozzeria stessa, per garantire superiore volumetria dell’abitacolo.
Le carreggiate ampie, oltre ad agevolare l’abitabilità degli interni, si sposano al meglio con l’assetto ribassato. Questa soluzione consente doti dinamiche inaspettate e decisamente sportiveggianti, combinate con l’apposito settaggio delle sospensioni.
Dal punto di vista della sicurezza, non manca l’ESP di serie e il sistema di protezione dei passeggeri ad azionamento istantaneo. In caso di ribaltamento, fuoriescono velocemente i rollbar posteriori a tutela dell’integrità dei passeggeri.

I propulsori adottati sono due motorizzazioni dinamiche e versatili. Disponibili con cambio manuale a sei marce, hanno cilindrate di 1.6 litri e 2.0 litri. Il primo è un benzina ad iniezione diretta con turbocompressore, capace di 150 cavalli. Il secondo è un diesel con filtro antiparticolato di serie e capace di 140 cavalli.

Il listino di 308 CC parte da 28.650 euro per il benzina, e tocca quota 31.850 per la versione a gasolio con cambio automatico.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 28 aprile 2009