Ford Mondeo

By Vetrina

Ford Mondeo è stata rinnovata nel tempo, sia nel design sia tecnicamente. In questa versione berlina sembra aver raggiunto una maturità sconosciuta ai modelli precedenti.

Ford Mondeo ha segnato la strada per una nuova concezione di design Ford. L’azienda lo chiama ‘Kinetic Design’ perchè vuole trasmettere energia in movimento, anche quando è ferma. Se le aggressive linee esterne sono ben visibili, è opportuno analizzare i profondi cambiamenti apportati all’interno della vettura. L’illuminazione interna appare davvero notevole. Quando i fari sono accesi, la consolle centrale si illumina di una soffusa luce color ambra. Inoltre, l’illuminazione dei pozzetti consente di vedere chiaramente anche all’altezza dei piedi, quando si sale a bordo o si scende dall’auto. Scompare la chiave d’accensione per un più pratico pulsante d’avviamento. Sui modelli più accessoriati, l’impianto di areazione interna è dotato di climatizzatore automatico bi-zona e bocchette regolabili posteriori, collocate sui montanti centrali. Un occhio di riguardo anche alla salute, grazie a materiali interni anallergici, e filtro antipolline collocato nell’impianto di areazione.

Passando alle motorizzazioni, Mondeo è dotata di un’ampia gamma di motori benzina, diesel e gpl. Per i diesel è presente un Duratorq TDCi 2.0 da 140 CV con DPF (cambio manuale o automatico) ed il performante Duratorq TDCi 2.2 da 175 CV con DPF. I motori a benzina sono il Duratec 2.0 da 145 CV, il Duratec 2.3 da 161 CV (cambio automatico) ed il Duratec 2.5 turbo da 220 CV.

Listino a partire da 22.750 euro.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 10 giugno 2009