Lo spazio di Peugeot 5008

By Novità

E’ marchiata Peugeot l’ennesima evoluzione, nel mondo dei veicoli multispazio. Con 5008, il produttore francese valorizza l’abitabilità interna tipica delle prime monovolume, su un pianale particolarmente compatto.

Ultimamente il mercato auto sembra indirizzarsi verso la specializzazione in micro segmenti di mercato, per soddisfare ogni singola, differente esigenza dell’automobilista. L’ultima nata Peugeot richiama nel nome (5) la storica identificazione dei veicoli dedicati alla famiglia (come 504 del 1968). Per adeguarsi alle esigenze contemporanee, si sfrutta tuttavia una strutture tipica monovolume, adottando soluzioni tecniche e di telaio della sorella 308. Il risultato è una vettura adatta per i nuclei familiari numerosi, con elevata versatilità e spazio a bordo per 7 persone. Allo stesso tempo 5008 risulta fruibile anche nel traffico cittadino.
Questa compatta monovolume è disponibile in versione 5 o 7 posti, misura 4,53 metri di lunghezza ed è alta 1,63 metri. Tuttavia le misure su cui puntano i tecnici francesi, sono soprattutto quelle interne. Basti pensare che la prima fila dei sedili dei passeggeri, ingloba tre sedili di uguale larghezza, offre una distanza sfruttabile ai gomiti di ben 1.520 millimetri.
La carrozzeria è stata inoltre oggetto di un accurato studio aerodinamico, garantendo un coefficiente di penetrazione aerodinamica (Cx) di appena 0,29.

Quanto a propulsori ed equipaggiamenti, 5008 sfrutta il meglio della gamma Peugeot: Benzina 1.6 VTi e THP (120 e 160 CV), Diesel HDi 1.6 e 2.0 (110, 150 e 163 CV) con filtro antiparticolato. La vettura sarà disponibile nell’autunno del 2009, dopo la presentazione internazionale di Francoforte.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 17 giugno 2009