20 novembre 2009 Redazione Autointhecity

L’alternativa alle 4 ruote motrici

Chi si trova sporadicamente ad affrontare situazioni di scarsa aderenza, come una nevicata, valuta l’acquisto di un 4×4. Peugeot 3008 propone un’alternativa a due ruote motrici, grazie a Grip Control.

Per intenderci, non si tratta di una alternativa alle qualità fuoristradistiche di un vero 4×4. Piuttosto, di un sistema più pratico ed economico, per ovviare ai comuni problemi di motricità in condizioni di neve, fango o sabbia . Denominata Grip Control, questa tecnologia è proposta dal costruttore francese sul modello 3008.

Questo sistema interagisce con l’ESP, prevedendo 5 diverse modalità di funzionamento. Le modalità sono selezionabili attraverso un comodo comando sul tunnel di Peugeot 3008. Un comando che ricorda il pratico selettore, presente su una compatta fotografica. Le modalità ritratto o paesaggio, su 3008 si chiamano: ESP standard, neve, fango, sabbia e ESP off. Identificano le situazioni tipo che si possono affrontare con il crossover 3008.

ESP standard prevede il funzionamento normale del sistema ESP, per evitare slittamenti delle ruote e garantire aderenza a tutte le velocità. Spostando la manopola sulla configurazione neve, Grip Control consente uno slittamento controllato delle ruote motrici, per garantire le partenze sui fondi scivolosi. Sopra i 50 km/h il sistema torna alla configurazione standard.
Più complesso è il lavoro in modalità fango. Su questa tipologia di fondi il sistema consente il pattinamento della ruota che slitta, al fine di eliminare il fango che causa lo slittamento. La coppia motrice viene invece ripartita sulla ruota con maggiore aderenza, al fine di un totale sfruttamento delle potenzialità del motore. La ripartizione può avvenire anche al 100 per cento su una singola ruota, a differenza di un comune differenziale a slittamento limitato. Il sistema torna alla modalità standard sopra i 120 km/h.
In casa di terreno sabbioso il pattinamento consentito alle ruote, avviene contemporaneamente. Questo per evitare che la ruota che pattina scavi nel terreno, affondando. Il sistema torna a standard sopra i 120 km/h.
L’ultima opzione è ESP Off, ovvero scollegare i sistemi di stabilità e motricità, lasciando al conducente piena autonomia. La sicurezza tuttavia vuole che, a 50 km/h, il sistema torni alla configurazione standard.

Combinati al Grip Control troviamo pneumatici dedicati. Sono i Michelin Latitude Tour HP ‘Mud & Snow’. Queste coperture sono studiate appositamente per l’utilizzo in tutte e quattro le stagioni, e consentono di sfruttare al meglio le potenzialità del Crossover 3008 con Grip Control. Le gomme sfruttano inoltre una tecnologia specifica Michelin. Denominata ‘StabiliGrip’, prevede che le lamelle possano agganciarsi tra loro, garantendo il contatto con la strada.
La scelta dei cerchi da 16′ è voluta, in quanto ritenuta migliore per le diverse condizioni di motricità, illustrate nel nostro articolo.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter