Renault Mégane RS: assale indipendente

By Attualità

I miglioramenti al sistema di assale anteriore indipendente Renault, consentono una gestione dello sterzo fluida e senza strappi. Il tutto malgrado l’esuberante coppia di 340 Nm, sviluppata dal motore 2 litri turbo 250 Cv, della sportiva francese.

Sulla nuova Renault Mégane RS l’avantreno ad asse indipendente ha subito delle modifiche che lo rendono ancora più efficace. Al di là del telaio specifico, al di là del differenziale autobloccante, questo è un componente essenziale. Permette a chi è alla guida della media sportiva Renault, di godersi la potenza del motore 2 litri da 250 Cv turbo.

Di cosa si tratta? In poche parole, di una geometria dell’avantreno che separa la funzione di ammortizzamento da quella di sterzata. Ed è una differenza non da poco rispetto ad un assale tipico McPherson. In questo modo, le vibrazioni prodotte dagli ammortizzatori non si riflettono sullo sterzo anche in fase di forte accelerazione. Dunque guida più precisa e maggiore percezione di sicurezza.
La precisione di guida e la reattività dello sterzo, sono migliori rispetto a numerosi concorrenti. Anche perché una simile soluzione consente di avvicinare l’asse di rotazione dello sterzo, a quello del centro della ruota: 40 mm contro i 56 mm di una normale Mégane Coupé, per intenderci. C3^ come se il punto d’incontro tra ruota e sistema sterzo fosse sovrapposto.

Altro vantaggio dell’asse indipendente è lo spazio che si ricava tra ruota e ammortizzatori. Ed è questo il motivo, per cui sulla Mégane RS sono montati dischi freno sovradimensionati da 340 mm, a 4 pistoni. A tutto beneficio dell’efficacia in fase frenante.

L’utilizzo di alluminio per il perno, portaperno ed il braccio inferiore che collega l’assale alla culla del motore, ha poi ridotto di 2 kg il peso complessivo dell’intero avantreno. Alleggerimento che contribuisce a dare a Mégane RS un ulteriore miglioramento nella gestione della coppia di 340 Nm, oltre ad una guida senza quei fastidiosi strappi e reazioni al volante, tipica delle sportive con molti cavalli.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 11 novembre 2009