Tutta la comodità di Lexus LS

By Vetrina

Due motorizzazioni e un infinità di particolari, garantiscono il comfort di Lexus LS. Le dotazioni di bordo si rivelano complete e raffinate, per offrire quel qualcosa in più, che ci si aspetta da una vettura di lusso.

Esternamente la forma è quella di una classica berlina, seppure dalle dimensioni generose. Lunga 5 metri e larga 1,875 Lexus LS si nota subito sulla strada, anche grazie ai generosi cerchi da 19 pollici.
Tuttavia a bordo della berlina di lusso, passeggeri e pilota rimangono ancora più sorpresi. La plancia assume un andamento neutro, per trasmettere sensazione di spazio. Le bocchette dell’aria sono staccate dal monitor LCD, garantendo una migliore visibilità di quest’ultima. Le confortevoli sedute sono state riviste e migliorate. In particolare il sedile del conducente adotta un intelligente sistema, denominato ‘Return Away’. Quando si sgancia la cintura di sicurezza, e si spegne la vettura, il sedile arretra in automatico e il volante si sposta in avanti, per favorire l’uscita dalla vettura. La posizione di guida viene ripristinata, al riavvio del propulsore.

Anche i passeggeri posteriori sono stati oggetto di attenzione, per via del dedicato ‘Pacchetto Relax’. Questa soluzione prevede l’inclinazione dello schienale e un poggiapiedi retrattile, per una posizione di tutto comfort. Inoltre è presente un sistema di vibrazioni per la parte bassa della schiena. Per chi volesse ancor di più, il pacchetto prevede la funzione ‘massaggi’, grazie ad una serie di cuscini, che operano ad intensità variabile.

Tra gli altri optional figura anche un potente impianto audio Mark Levinson, dotato di 19 altoparlanti. Questo sistema può comunicare con il generoso Hard Disk della vettura, capace di ben 40 GB di spazio di archiviazione.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 1 dicembre 2009