Nissan Murano novità diesel

By Vetrina

Il crossover Nissan Murano giunge alla seconda generazione. Oggi è disponibile anche con la nuova motorizzazione diesel da 2.5 litri.

Il motore eroga 190 CV di potenza e 450 Nm di coppia. Tra le novità, il nuovo sistema d’iniezione diretta che opera a 2.000 bar (non più a 1.800 come in passato). L’incremento di pressione permette un’atomizzazione più fine del carburante, per ottenere una combustione più completa. La nuova testata a condotti paralleli, offre efficienti caratteristiche di turbolenza del processo di combustione, agevolando il flusso di aspirazione e scarico. Nuovo è anche il turbo VNT a ugelli variabili, che introduce il controllo elettrico, in sostituzione al precedente sistema idraulico, per una capacità di risposta ancora più rapida. Il motore diesel è anche dotato di filtro antiparticolato (DPF), e soddisfa la normativa EURO 5 in materia di emissioni.

Il propulsore è abbinato ad un cambio automatico a sei marce, per passaggi di marcia più fluidi. Il cambio si avvale anche della tecnologia ASC (Adaptive Shift Control), in grado di adattare lo schema delle cambiate allo stile di guida prevalente, ad esempio mantenendo marce basse nelle fasi di discesa, per potenziare l’effetto del freno motore.

La potenza viene trasmessa attraverso la tecnologia Nissan ALL MODE 4×4-i, che trasferisce la trazione alle ruote posteriori, quando il sistema avverte una perdita di stabilità o di trazione.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 26 aprile 2010