Suzuki svela la nuova Swift

By Novità

Inaugurata la linea di produzione della nuova Suzuki Swift. La compatta giapponese è ora più sportiveggiante ed emozionale, e adotta propulsori con maggiori prestazioni e minori consumi ed emissioni.

C3^ uscita dallo stabilimento di Esztergom (Ungheria) presso la Magyar Suzuki Corporation la prima Suzuki Swift della nuova generazione. Alla presenza di Mr Osamu Suzuki, Presidente di Suzuki Motor Corporation, sono state rivelate le nuove linee e i dati tecnici della compatta giapponese.

I punti chiave della rivisitazione estetica hanno mirato a cogliere l’eleganza, ma allo stesso tempo la sportività di Suzuki Swift. A questo si aggiunge il contrasto dei colori che vede dominare negli interni il nero, in abbinamento all’argento dei comandi.
Tra i propulsori troviamo un’unità a benzina con nuovo doppio-VVT (sull’aspirazione e sullo scarico) di cilindrata ridotta rispetto al motore a benzina della versione. Tuttavia cresce la potenza e la coppia, pari rispettivamente a 94 cavalli a 6.000 giri/min e 118 Nm a 4.800 giri/min. Grazie all’adozione del sistema Start & Stop, il 1.2 ha emissioni di CO2 pari a 113 g/km.
Il diesel invece è una nuova edizione del DDiS (common-rail fuel injection) che rispetta la normativa Euro 5. In questo caso Suzuki dichiara consumi ed emissioni pari rispettivamente a 4,2 l/100 km e 109 g/km (i dati precedenti erano 4,5 l/100km e 120 g/km).
La performance telaistica è assicurata dall’incrementata rigidità strutturale e dalla superiore leggerezza, oltre che all’adozione di pneumatici ribassati a larga sezione e diametro. I miglioramenti nella progettazione della scocca assicurano inoltre una sicurezza in caso di collisione, non solo per gli occupanti ma anche per i pedoni.
Il listino di nuova Suzuki swift parte da 11.690 euro.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 16 giugno 2010