Dieci anni di Barchetta Club Italia

By Attualità

Si sono ritrovati a ridosso del Lago d’Iseo, i soci del Barchetta Club Italia, per celebrare il decennio di attività che contraddistingue questo dinamico Club.
Il 3 e 4 luglio, i Soci del Club si sono trovati tra Brescia, Il Lago d’Iseo e Bergamo per festeggiare questi dieci anni ininterrotti di attività, con un incontro che ripercorre strade del primo raduno. Ecco la cronaca dell’entusiasmante due giorni.

SABATO 3 LUGLIO 2010
Il ritrovo degli equipaggi provenienti da tutta italia era fissato per le ore 10. Da qui, la partenza alla volta del Museo della Mille Miglia e, parcheggiate le spider nel cortile del Monastero di Sant’Eufemia della Fonte, sede del Museo, la visita guidata, passando attraverso la storia scritta su quattro ruote, su gare che hanno lasciato -e lasciano ancora oggi- il segno. Quindi, tutti in spider per un percorso allettante e divertente, attraversando le strade della Franciacorta, “la terra delle bollicine italiane”. La destinazione è stata Sarnico (BG), e la sera, dopo un breve trasferimento, il Club è stato ospite su di una… barchetta per una gustosa “Cena in Navigazione”: tavoli riservati a bordo di un traghetto e la cena servita durante una crociera sul lago.

DOMENICA 4 LUGLIO 2010
Scortati dalla Polizia Locale, le Barchetta hanno conquistato le stradine di Bergamo Alta. Parcheggiate le vetture in Piazza della Cittadella, le guide hanno accompagnato i Soci attraverso i vicoli della città, a conoscere Piazza Vecchia, con edifici storici come il “Palazzo del Podestà”, il “Palazzo della Ragione”, il Duomo.
Alla conclusione, ripercorrendo le strade del primo raduno, la partenza alla volta del ristorante ad Almenno San Salvatore (BG), posto all’interno dell’Abbazia di San Nicola. Qui, dieci anni fa, il direttivo all’epoca in carica, consegnò le prime tessere.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 8 luglio 2010