Il lusso di Audi A8 L

By Novità

La nuova ammiraglia Audi adotta uno schema a passo allungato. A8 L punta sul confort a bordo, abbinato a ben cinque motorizzazioni, tra cui un W12 da 6.3 litri di cilindrata.

La L associata all’ammiraglia A8 ne identifica la versione a passo lungo, che arriva a misurare ben 5 metri e 27 centimetri. Sono dunque 13 i centimetri in più rispetto alla versione standard, che vanno ad incrementare lo spazio a disposizione dei passeggeri posteriori. Inoltre, per aumentare il confort dei passeggeri, è possibile scegliere la configurazione con due soli sedili posteriori, dotati di tutti i confort e divisi da una console centrale ampia e ed elegante. I sedili offrono una svariata possibilità di regolazione, e presentano (nella versione top) l’abbinamento con un tavolino ripiegabile ed un frigo bar.

La forma della carrozzeria richiama l’eleganza e il design tipico Audi di berlina filante, in questo caso allungato, con forme vigorose e bilanciate. All’interno le linee si mantengono pulite, mettendo in risalto lo spazio a disposizione dei passeggeri. Gli ingegneri hanno curato in modo particolare la facilità ed ergonomia di azionamento dei vari comandi, sia da parte del pilota, sia da parte dei passeggeri.

I cinque propulsori disponibili spaziano dal V6 e V8 TDI, rispettivamente con 250 e 350 cavalli, fino ai possenti benzina V6, V8 e W12. Il 6 cilindri TFSI eroga 290 cavalli, che diventano 372 per il V8 TSI, fino a giungere ai 500 cavalli del W12.

La vettura debutterà nel nostro mercato verso la fine del 2010.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 29 luglio 2010