Nuovi diesel per Opel Meriva

By Vetrina

Dopo aver sorpreso per versatilità e funzionalità, Opel Meriva completa la dotazione con un’importante gamma di propulsori diesel. Si va dai 75 ai 110 cavalli, tutti con consumi ridotti ed omologazione Euro 5.

Opel sostiene che oltre il 55 per cento degli acquirenti di un veicolo multi spazio scelgono l’alimentazione a gasolio. Per questo la nuova Meriva non poteva prescindere da questo tipo di motori e porta sul mercato due nuove motorizzazioni.
Già in gamma sono presenti infatti il 1.7 CDTI da 110 cavalli, abbinato al cambio automatico e il 1.3 CDTI da 75 cavalli con cambio manuale a 5 marce. A questi si aggiungono il nuovo 1.3 CDTI ecoFLEX da 95 cavalli, che vanta emissioni di CO2 pari a 119 g/km, con consumi nel ciclo combinato pari a 4,5 litri per cento chilometri. Questo propulsore sfrutta un turbocompressore a geometria variabile, abbinato ad una trasmissione più efficiente.

L’altra novità è l’1.7 CDTI da 110 cavalli, con cambio manuale a 6 marce. Quest’unità sfrutta un nuovo sistema di iniezione con otto iniettori per ogni ciclo, inoltre la gestione elettronica sorveglia la pressione del turbo e le varie componenti del motore ottimizzandone in ogni momento il funzionamento. Questo propulsore vanta emissioni di CO2 pari a 132 g/km, con consumi nel ciclo combinato pari a 5,2 litri per cento chilometri.

I due nuovi propulsori diesel, come gli altri già in gamma, adottano di serie il filtro antiparticolato, e rientrano nella normativa antinquinamento Euro 5.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 22 luglio 2010