Nuova Chevrolet Orlando

By Novità

Per soddisfare i bisogni della famiglia, Chevrolet ha sviluppato la nuova Orlando. Questa vettura segue lo schema di monovolume compatta, con 7 posti e design ispirato ai crossover.

Chevrolet Orlando nasce sulla base dell’apprezzata berlina Cruze. La volontà del costruttore di offrire un prodotto differente, adatto all’utilizzo della vettura in differenti ambiti, ha portato alla scelta di uno schema monovolume compatto.
Le linee della carrozzeria definiscono precisamente i volumi, ispirandosi alla compattezza dell’insieme. Il tetto ha una linea spiovente ma lascia spazio ad un’abbondante finestratura laterale. La continuità del tetto scende nel portellone, con il prolungamento dei mancorrenti fino ai fari posteriori. Gli accenni dei passaruota e dei rinforzi nella parte bassa della carrozzeria contribuiscono a definire l’originalità di questo veicolo. Davanti troviamo invece la classica mascherina Chevrolet, con il cravattino ospitato su un elemento che taglia e alleggerisce l’apertura della griglia radiatore.
L’abitacolo si caratterizza per la praticità dei 7 posti e la flessibilità degli interni, abbinati ad una plancia moderna con il design ‘sdoppiato’, di ispirazione Corvette, del cruscotto. La seconda e terza fila di sedili sono state rialzate, per permettere agli occupanti di avere una visione ancora migliore, sia davanti sia ai lati. Tra gli elementi distintivi è presente un vano nascosto dietro il pannello frontale del sistema audio, ed è facilmente accessibile sia dal conducente sia dal passeggero.

I motori disponibili sono un 1.8 benzina da 141 cavalli e due 2.0 diesel, rispettivamente da 131 e 163 cavalli. Tra le dotazioni di serie figura il controllo elettronico della stabilità, sei airbag, aria condizionata e specchietti elettrici offerti di serie su tutte le versioni.

La commercializzazione in Europa è prevista a partire dall’inizio del 2011.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 25 ottobre 2010