Nuovo Ford Ranger

By Novità

Nato da una nuova piattaforma globale, Ford Ranger taglia col passato ed inaugura una nuova e più tecnologica generazione. Debuttano nuove motorizzazioni con più potenza, prestazioni e tecnologia per competere nel segmento dei pickup compatti.

Il design del nuovo Ranger è dichiaratamente contemporaneo, dalle forme essenziali e muscolari che esprimono forza e robustezza. Queste linee muscolari pulite ed equilibrate trasmettono immediatamente la forza e le potenzialità di un pickup ultramoderno, proponendo nel contempo uno stile rivisitato, più raffinato e sofisticato, che parla a una nuova generazione di proprietari di pickup. All’interno i progettisti hanno voluto realizzare un connubio ideale tra forma e funzione, senza dimenticare la praticità per il conducente, il quale deve poter vedere chiaramente la strumentazione. La seconda fila di sedute del nuovo Ranger a doppia cabina ospita comodamente tre passeggeri. Lo spazio per le ginocchia è ampio e quello per i piedi fra il montante B e il sedile è stato migliorato, in modo tale che i passeggeri dei sedili posteriori possano entrare e uscire comodamente dal nuovo Ranger. Ben 20 vani portaoggetti sono dislocati all’interno dell’abitacolo, mentre sotto i sedili posteriori, è presente un pratico spazio per materiali elettrici e piccoli pacchi.

Con il nuovo Ranger debuttano i nuovi motori diesel per la gamma di pickup compatti Ford. Un motore diesel Ford Duratorq TDCi I4 da 2,2 litri con potenza di coppia massima pari a 375 Nm e potenza di 150 CV, un motore diesel Ford Duratorq TDCi I5 da 3,2 litri altamente reattivo ed efficiente con una coppia eccezionale di 470 Nm e potenza di 200 CV, infine sarà disponibile anche un nuovo propulsore benzina da 2,5 litri.
Tra le tecnologie di cui è dotato Ford Ranger segnaliamo telecamera posteriore, comandi vocali, controllo antisbandamento del rimorchio e sistema di controllo adattativo del carico. Ford prevede inoltre di arricchire la gamma con ulteriori nuove tecnologie che saranno annunciate nei prossimi mesi. La gamma sarà composta da quattro versioni della carrozzeria cabinata, trazione 4×2 e 4×4, due altezze di guida e fino a quattro personalizzazioni di serie.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 22 ottobre 2010