Skoda Octavia Green E Line

By Attualità

Al Salone di Parigi 2010, Skoda svela la sua prima vettura a trazione completamente elettrica. Denominata Octavia Green E Line, ricorda le motorizzazioni a combustione più econome di Skoda, e viaggia ad emissioni zero.

Il pianale modulare della versione wagon di Skoda Octavia è stato adattato per l’installazione del propulsore elettrico e del pacco batterie. Il propulsore è capace di una potenza massima di 116 CV, con un valore in continuo di 82 CV, mentre la coppia disponibile già all’avvio è di 270 Nm. L’autonomia beneficia del freno motore con recupero di energia, e garantisce 140 km di percorrenza. La ricarica avviene in 8 ore con la normale tensione di corrente elettrica, oppure in 4 ore con alimentazione a 400 Volt.

Esteticamente la vettura esposta al Salone di Parigi differisce dal modello a combustione principalmente per l’assenza del terminale di scarico, sostituito da un elegante modanatura. Il colore della carrozzeria è bianco, abbinato ad un largo impiego di inserti cromati.

All’interno gli occupanti hanno a disposizione elevato spazio, con il consueto confort offerte dalle vetture Skoda. Il bagagliaio diminuisce la propria capacità di 115 litri rispetto alla versione a benzina, tuttavia preserva comunque 490 litri.
Il resto dell’abitacolo è caratterizzato dal vasto impiego di tecnologia LED per l’illuminazione, infine il tettuccio in vetro contribuisce al risparmio energetico grazie alla presenza di pannelli fotovoltaici.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 6 ottobre 2010