Suzuki al Rallye di Montecarlo 2011

By Attualità

Il costruttore giapponese e il Rallye di Montecarlo celebrano entrambi 100 anni. Per l’occasione Suzuki scenderà in gara, appoggiando gli equipaggi di Swift N2, le vetture del Monomarca Suzuki in Italia.

L’edizione 2011 del Rallye di Montecarlo compie 100 anni, allo stesso tempo Suzuki ha da poco celebrato il proprio centenario. Per festeggiare assieme Suzuki Italia ha scelto di appoggiare la partecipazione al Rallye di Montecarlo di Swift N2, la vettura che da 3 anni è la protagonista del Trofeo Monomarca Suzuki in Italia.

Gli equipaggi italiani potranno confrontarsi oltre che con i piloti francesi anche con i “suzukisti” spagnoli che, sempre al volante delle Swift gruppo N, hanno raccolto la sfida. Grazie alla collaborazione di Suzuki l’occasione è ghiotta per partecipare a costi impensabili fino ad ora, ad una corsa leggendaria come il Rallye di Montecarlo.

Suzuki supporterà la presenza degli equipaggi italiani offrendo un pacchetto di agevolazioni logistiche (pneumatici a consumo disponibili in loco con assistenza grazie al Partner BF Goodrich, consulenza logistico-sportiva e particolari condizioni per il catering e la sistemazione alberghiera). Infine al primo classificato sarà riconosciuto un premio in denaro di Euro 3.000.

Il Rally di Montecarlo 2011 prevede un totale di 1.343,39 chilometri, 337,06 dei quali in 13 prove speciali. Partenza il 19 gennaio da Valence (Francia), e arrivo il 22 gennaio a Montecarlo.

Per ulteriori informazioni sul Rally è possibile consultare il link indicato.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 27 ottobre 2010