Il mito Aston Martin a Verona

By Attualità

Il Nord-Est del Made in Italy continua ad attirare attività e innovazione anche dall’estero. In questa cornice Aston Martin dà ufficialmente il benvenuto alla città di Verona all’interno del proprio network globale, inaugurando il primo showroom nella città scaligera in partnership con il gruppo Benati, uno dei 20 top vendite d’Italia nel segmento del lusso, in attività nel mondo dei motori dal 1957 con un’importante ramificazione nel settore automobilistico dal 1995, grazie anche al blasone dei brand Land Rover e Jaguar già in “portfolio”.

Artefice della nuova, coraggiosa, iniziativa è Stefano Benati, amministratore di un Gruppo capace di lanciare la sfida alla crisi puntando sulla professionalità e un forte consolidamento nel territorio, anche come service. Amministratore e titolare di Aston Martin Verona, Stefano si è detto entusiasta di annoverare questo ulteriore brand inglese del lusso tra quelli da lui già rappresentati: “Aston Martin costituisce l’eccellenza dell’automobilismo ed è un piacere e un orgoglio per noi introdurre ulteriori proposte di alto target per i nostri clienti”. Da parte sua Jeffrey L. Scott, direttore generale di Aston Martin Lagonda Europa intervenuto all’inaugurazione, ha dichiarato: «Verona e la sua regione, con le aree confinanti della Franciacorta e del Lago di Garda, costituiscono un’area economica molto forte e quindi importante per il nostro marchio. L’introduzione della città di Giulietta e Romeo tra le sedi dei concessionari europei (77 gli showroom sparsi nel Vecchio continente, Gran Bretagna esclusa) fortifica la nostra presenza in Italia, aiutandoci ad incrementare la nostra quota di mercato. Siamo felici di avere annoverato il gruppo Benati tra gli ambasciatori della nostra leggenda».

Aston Martin Verona rappresenta il più grande centro Aston Martin in Italia. Oltre 400 mq di esposizione in un edificio di nuova concezione dedicato in esclusiva a questa produzione. Tutto ruota attorno ad un prestigioso open space che incorpora l’area ricevimento clienti e gli uffici vendita. Attraverso ampie vetrate lo showroom crea un’atmosfera luminosa, completando la bellezza dell’intera area espositiva. Elementi chiave dell’identità Aston Martin aziendali appaiono in tutto l’edificio in cui i clienti vengono accolti in un’ampia zona espositiva dove fanno bella mostra di sé, tra altri modelli mozzafiato, la quattro porte Rapide, la V12 Vantage, la V8 Vantage S oltre alla Cygnet, la city-car di Aston Martin in vendita da un anno con listini che partono da 39.000 euro. Una due porte elegantissima, dagli interni esclusivi e con un risparmioso motore da 1,2 litri.

Aston Martin è presente in Italia da quasi vent’anni. L’elevato numero di autovetture sul mercato dimostra che la nascita del nuovo concessionario a Verona costituirà una nuova proposta, in grado di soddisfare e servire sia i nuovi clienti che quelli già esistenti. Nella nuova sede di via Torricelli è attivo, naturalmente, anche un servizio di assistenza completo con tre postazioni di lavoro in esclusiva per il marchio Aston Martin, oltre a personale altamente qualificato.

La nuova sede veronese rappresenta una parte fondamentale dei piani di espansione di Aston Martin in Italia. Un progetto di sviluppo che prevede l’apertura di tre ulteriori centri nel 2012 (Roma, Bari e Udine), portando il numero di concessionari a un totale di sei. Compreso Aston Martin Verona, il marchio britannico delle auto sportive di lusso opera oggi in 47 centri di 19 Paesi in tutta l’Europa continentale. Il concessionario Aston Martin Verona si trova in via Evangelista Torricelli 42/A, a soli 2 km dal casello autostradale di Verona Sud e a pochi minuti dal centro della città.

Daniele Vaninetti

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 2 maggio 2012