Prova anteprima nuova Kia Cee’d

By Prove

Il best seller Kia in Europa torna con importanti aggiornamenti e nuovi motori. Tra le novita’ di Cee’d anche un cambio automatico a doppia frizione ed equipaggiamenti di livello.

PROGETTO
Sviluppata e prodotta in Europa (nello stabilimento di Zilina in Slovacchia), Cee’d rappresenta l’evoluzione di un modello che diventa ora più raffinato ed efficiente, ma anche sofisticato e dinamico rispetto alla precedente generazione. La versione Wagon è prevista per settembre, mentre non è ancora stata dichiarata la disponibilità della sportiva GTI. Le previsioni di vendita Kia sono pari a 2.700 unità per questo 2012, e 4.500/5.000 unità per il prossimo anno.

DESIGN
In Cee’d sono presenti tutti gli elementi stilistici che hanno rinnovato l’intera gamma dell’azienda coreana. I termini che sintetizzano l’approccio dei designer Kia sono stile ed eleganza, ma anche emozione e tecnologia a bordo. Sul frontale campeggia quel ‘naso di tigre’ diventato l’emblema del costruttore, con i bei fari a Led (di serie dall’allestimento Class) che il capo del centro stile Kia Peter Schreyer ha voluto dai primi modelli su cui ha lavorato. Ed all’interno si ritrova uno degli elementi più graditi della gamma: la strumentazione facile e leggibile in ogni condizione di luce. Su Cee’d è inserita in una plancia elegante in cui sono stati utilizzati materiali plastici soffici al tatto, che rendono accogliente lo spazioso abitacolo. La vettura è diventata più lunga e bassa rispetto alla versione precedente, ed il valore di Cx pari a 0,30 dimostra quanto sia filante, eppure funzionale. Lo spazio per i bagagli cresciuto di 40 litri, con 380 litri che possono essere ampliati a piacere, grazie al sedile posteriore sdoppiato nel rapporto 60/40, ed un abbattimento che consente di formare una superficie completamente piana.

MOTORI
Due benzina e tre Diesel offrono una soluzione ottimale per le differenti tipologie di percorrenza. I due benzina sono rappresentati da un 1.4 da 100 CV ed un 1.6 da 135 CV, entrambi DOHC a 16 valvole. Sul fronte Diesel la proposta è articolata in un 1.4 da 90 CV ed un 1.6 con due versioni, di rispettivamente 110 e 128 CV. Anche questi propulsori sono 16 valvole DOHC, con la possibilità di una variante ‘Ecodynamics’ per i 1.4 e 1.6 da 110 CV. Con questa variante sono dichiarati consumi pari a 3,7 litri per 100 km, ed emissioni di CO2 ridotte a 97 gr/km.
Tutte le motorizzazioni sono abbinate a cambi a 6 marce, mentre il 1.6 benzina può essere equipaggiato con un nuovo automatico-sequenziale DCT a doppia frizione. Si tratta di un cambio sviluppato direttamente da Kia, che diventa il primo produttore coreano ad utilizzare una trasmissione di questo tipo.

TECNOLOGIA
I modelli del segmento C sono contraddistinti da contenuti tecnologici di tutto rispetto, e Kia mostra di fare la sua parte. A partire dalla dotazione di sicurezza che include ESP, ABS, controllo di trazione, assistenza alla frenata, anti arretramento in salita, correzione attiva della stabilità e attivazione automatica delle luci di emergenza.
Tra i pacchetti a listino, figurano anche: sterzo flessibile con 3 modalità di settaggio (normale, comfort e sport), freno a mano elettrico, sistema di monitoraggio della corsia, e parcheggio intelligente.

SU STRADA
La presentazione alla stampa è stata l’occasione per effettuare una breve prova su strada della novità Cee’d. Tra le motorizzazioni disponibili, la nostra preferenza per il test è stata rivolta al 1.6 benzina abbinato al tecnologico cambio automatico a doppia frizione. Teatro di questa prova, le strade della Brianza meno trafficata e più suggestiva tra Monza e Lecco. Il primo impatto è di grande comfort a bordo, con spazio ai vertici del segmento e soluzioni mirate in tal senso. Con 135 cavalli a 6.300 giri, e 165 Nm a 4.850 giri la mobilità è ottimale, e ben si relaziona con un cambio che non ha mai mostrato tentennamenti, regalando una fluidità esemplare. Cee’d propone una esperienza di guida in souplesse, supportata da un telaio con un sofisticato sistema di sospensioni (McPherson all’avantreno e multilink al retrotreno) che mostrano una taratura indirizzata sia al comfort che alla maneggevolezza. Anche lo sterzo si mostra allineato a questa impostazione, e si lascia apprezzare in ogni frangente. Inappuntabile il sistema frenante, supportato da numerosi sistemi di sicurezza.

LISTINO
Cee’d nella motorizzazione base, 1.4 benzina, viene proposta a 16.400 chiavi in mano, con i costi di messa in strada inclusi e la consueta garanzia Kia pari a 7 anni o 150.000 km. In fase di lancio sarà possibile approfittare di un ulteriore incentivo pari a 1.500 euro.
I listino è articolato in 4 distinte classi: Active, Cool, Class e Platinum. Numerosi accessori sono inseriti in specifici pacchetti che vanno da 250 a 1.500 euro. Il sofisticato cambio automatico a doppia frizione viene invece proposto a 1.500 euro.

Bruno Bianchi

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 16 maggio 2012