Fondo Nissan Zero Emissioni

By Attualità

Nissan ha annunciato il lancio del Fondo Nissan Zero Emissioni, un nuovo fondo per i proprietari di veicoli elettrici Nissan in Giappone, che converte in crediti la quantità di emissioni di CO2 risparmiate guidando la Nissan Leaf 100% elettrica.

Attraverso la partecipazione al programma di questo fondo, i proprietari di Nissan Leaf saranno in grado di generare crediti per le emissioni di CO2 certificati dal Ministero dell’Economia, del Commercio e dell’Industria (METI) e di venderli all’Organizzazione di Promozione degli Investimenti Sostenibili, un ente che promuove investimenti a bassa emissione di carbonio.

Il sistema calcola e certifica la quantità di emissioni di CO2 che si evitano guidando veicoli a zero emissioni. I profitti, generati dalla vendita dei crediti, saranno investiti dal fondo per supportare l’installazione di impianti di ricarica rapida e per attività di salvaguardia delle foreste, con l’obiettivo di accelerare la realizzazione di una società a zero emissioni.

Nissan si impegnerà in azioni di conservazione delle foreste con “more trees”, una fondazione naturalizzata in Giappone. Nissan insieme a more trees utilizzerà parte dei profitti generati dal fondo per promuovere la conservazione delle foreste in stato di diradamento in Giappone, che hanno bisogno di un rimboschimento e che poi saranno denominate “Foreste Leaf”.

La distanza totale percorsa annualmente con la Nissan Leaf viene registrata automaticamente dal Centro Dati Nissan Carwings, tramite il sistema di comunicazione di bordo. Questa tecnologia di comunicazione fornisce dati di guida più accurati e una maggiore convenienza per i proprietari di Nissan Leaf, al fine di ottimizzare l’esperienza di guida del veicolo elettrico.

Bruno Bianchi

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 21 giugno 2012