Peugeot rinnova l’impegno agonistico

By Attualità

E’ oggi il marchio straniero più titolato del Campionato Italiano Rally, vincendo anche gli ultimi cinque titoli. Vale quindi la pena di scorrere i programmi dell’attività sportiva di Peugeot nel 2013.

SU STRADA
Nei Rally, dopo gli anni trionfali della 207 S2000, fa il suo debutto la 208 R2, con l’obiettivo di perfezionare lo sviluppo della nuova nata del Leone, destinata soprattutto alle competizioni dei privati.
“La competizione automobilistica fa parte ormai del nostro DNA” afferma Eugenio Franzetti, Direttore Comunicazione e Competizioni di Peugeot Italia – “e lo sport comprende quei valori di dinamismo e di emozione, tali da essere la sintesi perfetta della firma del nostro Marchio ‘Peugeot Motion&Emotion’ “
Paolo Andreucci e Anna Andreussi, con il consueto supporto tecnico della Racing Lions di Fabrizio Fabbri, parteciperanno così a sei delle otto gare del CIR in programma, mentre a San Marino e a Sanremo sarà la “sorella maggiore” 208 T16 a debuttare e cominciare la preparazione in vista di un ritorno ai massimi livelli nella stagione successiva.
“Credo molto nella R2″ – è l’opinione di Paolo Andreucci – che può dare soddisfazione a me e a tutti i piloti privati che la sceglieranno. Il mio compito è di dimostrare il massimo potenziale di quest’auto sulle strade italiane e con le gomme Pirelli”.
Lo sviluppo della R2 sarà utile per tutti coloro che vorranno cimentarsi con la 208 R2 in uno dei due trofei del Peugeot Competition 2013 riservato agli appassionati del Rally: 208 Rally IRCup e 208 Rally Top.
La finalità è di consentire ai giovani di gareggiare con costi contenuti e soprattutto, per i migliori, di avere la possibilità di confrontarsi con i grandi campioni.
La quota d’iscrizione ai trofei è di .1000 euro e dà diritto, tra l’altro, ad una tuta da corsa Sparco personalizzata 208.
L’acquisto di una 208 R2 pronto gara costa invece 57.500 euro.

SU PISTA
Anche nel 2013 viene riproposto il Trofeo RCZ Racing Cup 2013, all’interno del Campionato Italiano Turismo Endurance (categoria Super Production). Promoter della serie è la LPD.
Il trofeo si articola su 14 gare in 7 week end e vedrà al via più di 10 auto, con un incremento rispetto allo scorso anno.
Anche il montepremi è stato portato a 84mila euro, mentre l’iscrizione al Campionato (compreso di abbigliamento ignifugo) è di 1.800 euro.
Il costo di una vettura pronto gara è di 54.900 euro, con la possibilità di finanziare l’acquisto, grazie a un accordo stipulato da LPD con Figestim, con un leasing in 42 rate.

I COLORI DELLA LIVREA
Peugeot Italia lancia un’iniziativa dedicata a tutti gli appassionati per decidere il colore della livrea delle 208 R2 e della RCZ Cup.
Sulla pagina facebook di Peugeot Italia (www.facebook.com/peugeotitalia) dal 21 febbraio è presente una tab dedicata che permette di scegliere tra cinque alternative.
A inizio marzo, lo “spoglio” dei like ricevuti stabilirà la proposta vincitrice con la quale le Peugeot ufficiali si schiereranno al via delle rispettive competizioni.

DAL WEB ALLA PISTA
Per accompagnare il debutto commerciale di 208 GTi, Peugeot ha lanciato 208 GTi Racing Experience, una campagna di reclutamento di piloti via web per scegliere otto “ambasciatori” della 208 GTi che parteciperanno alla 24 ore del Nurburgring 2013.
La prima fase si è aperta il 18 febbraio con l’apertura delle candidature di titolari di licenza sportiva da almeno due anni, appartenenti a Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Paesi Bassi, Spagna e Svizzera.
Nel nostro Paese, sono state ritenute valide le iscrizioni di circa 180 piloti che partecipano alla fase 2: la selezione dei cinque più veloci sul circuito di Varano durante la giornata del 25 febbraio.
La terza fase si svolgerà il 4 marzo sul circuito francese di La Férthe Gaucher dove i finalisti nazionali si sfideranno per selezionare gli otto vincitori (uno per Paese) che saranno iscritti alla 24 ore del Nurburgring al volante della 208 GTi Peugeot Sport, dopo una fase di allenamento sullo stesso circuito in occasione delle prime tre prove del campionato VLN.
208 GTi Peugeot Sport è stata sviluppata espressamente per 208 GTi Racing Experience dai tecnici di Peugeot Sport a partire da organi e componenti progettati per 208 R2, 205 T16 e RCZ Racing Cup.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 12 febbraio 2013