Prova Fiat 500L Trekking 0.9

By Prove

Nella versione Trekking, 500 L diventa ancora più versatile e pronta a muoversi anche dove finisce l’asfalto, grazie al sistema Traction+, efficace nel fornire una mobilità superiore senza ricorrere alla trazione integrale.

LISTINO: da 20.010 euro chiavi in mano
GARANZIA: 2 anni
VERSIONE IN PROVA: Trekking 0.9 TwinAir 105 CV

DESIGN
La versione Trekking di 500 L propone alcune distintive caratterizzazioni, che conferiscono una doppia personalita’: da una parte quella cittadina, dall’altra quella indirizzata alle scampagnate del week end. Tra gli elementi che differenziano dalla tradizionale 500 L, ecco l’assetto rialzato del 10%, paraurti dedicati con scudo di protezione, modanature laterali in acciaio spazzolato e maniglie satinate. I cerchi da 17″ diamantati sono abbinati a pneumatici M+S ‘Snowflake’ che si possono tenere tutto l’anno, e durante il periodo invernale risultano in regola con la specifica omologazione. Un dettaglio che aumenta l’interesse per questa versione Trekking, rendendola anche pratica e funzionale senza la necessità del classico cambio stagionale di pneumatici.

INTERNI
Internamente, ecco un tessuto tecnico con inserti ecopelle per sedili e rivestimenti. L’abbinamento cromatico è decisamente gradevole e rende ancora più lounge del solito l’abitacolo. La vetratura panoramica si distingue nuovamente, con l’enfasi del tettuccio SkyDome trasparente ed apribile: una soluzione che rende decisamente luminoso l’interno.
Come sulla 500 L tradizionale, i sedili anteriori risultano piuttosto compatti, con una sensazione di maggiore spazio all’interno, ma minore comfort dopo ore alla guida.
La strumentazione è completa, ed ai quattro strumenti analogici viene abbinato un computer di bordo centrale, mentre la parte multimedia si fa apprezzare per la presenza di una completa connettivita’, e le ottime qualità sonore dell’impianto Beats Audio in dotazione al modello in prova.
Numerose le soluzioni per facilitare la vita a bordo, a partire dai tavolinetti posteriori ripiegabili, che contribuiscono al comfort dei passeggeri, unitamente all’assenza del tunnel centrale. Chi siede dietro gode anche di una posizione rialzata, del tipo ‘a teatro’ con significativi vantaggi in termini di visibilità esterna e partecipazione alla socialità di bordo.

BAGAGLIAIO
Un veicolo multispazio come 500L, non può esimersi dal proporre una capacità flessibile. Lo spazio a disposizione con tutti i sedili in posizione è pari a 343 litri, che diventano 400 con i sedili posteriori in posizione avanzato. L’abbattimento degli stessi, porta invece lo spazio complessivo a 1.310 litri. Una generosa capienza, a cui vengono aggiunte alcune pratiche funzionalita’, come la ripartizione 2/3 dello schienale posteriore e la presenza di un ripiano mobile che permette la divisione del carico in base alle singole esigenze.
Il ribaltamento dei sedili posteriori, consente anche la rimozione di un listello a ridosso dei sedili stessi. In questo modo la base del bagagliaio diventa omogenea, consentendo il trasporto di oggetti che necessitano del fondo piano.
Quattro punti di aggancio, consentono anche il blocco del carico per un trasporto ancora più sicuro.

MOTORE
Il tecnologico bicilindrico Turbo 0.9 TwinAir si mostra ancora una volta come confortevole ed economico, con i suoi 105 CV e 145 Nm di coppia a 2.000 giri. L’abbinamento è con un cambio manuale a 6 marce e la disponibilità della modalità Eco, per economizzare nei consumi in ambito cittadino. In questa condizione la coppia massima erogata è limitata a 120 Nm e la potenza a 98 CV, permettendo così al propulsore di operare nelle zone dove è massima l’efficienza e sono minori i consumi. Presente, nella dotazione di serie, anche il sistema Start&Stop.
In tema di prestazioni, servono 12,6 secondi per passare da 0 a 100 km/h, mentre i consumi sono dichiarati in 5,1 litri per 100 km nel ciclo combinato. Alla stazione di servizio, il rabbocco è anche più facile, grazie allo sportello del carburante senza tappo.

SISTEMA TRACTION+
All’atto pratico, l’elemento distintivo di 500L Trekking, è l’adozione di serie del Traction+, un sistema di controllo della trazione con cui viene aumentata la motricità su terreni difficili ed a scarsa aderenza, come possono essere le strade percorse in un fuoristrada leggero. Abbinato agli pneumatici 4 stagioni in dotazione, rappresenta una soluzione decisamente più economica di una trazione integrale.
La centralina elettronica di Traction+ analizza il comportamento della vettura, e coadiuvato dal controllo elettronico di stabilita’, simula elettronicamente il comportamento di un differenziale autobloccante elettromeccanico, frenando sulla ruota con minore attrito.
L’efficacia del sistema è supportata dal minor peso complessivo della motorizzazione in prova, e dall’applicazione delle forze tramite il normale circuito frenante. Unico limite, il suo funzionamento per velocità inferiori a 30 km/h.
Il tasto per la sua attivazione si trova a ridosso della leva cambio, e l’inserimento è segnalato solo da un Led sul pulsante, che avremmo volentieri visto replicato anche in plancia, poiché allo spegnimento della vettura il sistema si disattiva automaticamente.

SU STRADA
500L Trekking, grazie al motoreTwinAir, propone una esperienza di guida confortevole e scattante. Le due personalità di questa vettura convivono armoniosamente. Quella cittadina, può contare su ingombri esterni particolarmente contenuti, posizione di guida rialzata ed eccellente visibilità in tutte le direzioni. In manovra, lo sterzo può essere alleggerito grazie alla modalità ‘City’, mentre l’opzionale dispositivo ‘City Brake Control’ vigila costantemente quando si guida sotto i 30 km/h, aiutando ad evitare o ridurre le conseguenze di una accidentale collisione.
L’anima più spensierata di 500 L Trekking, vive invece senza problemi qualunque condizione climatica, grazie alla presenza del sistema Traction+ e dell’esclusivo abbinamento con pneumatici da usare tutto l’anno, con l’omologazione inverno. L’altezza rialzata della vettura, ed ancora una volta il controllo di trazione, permettono poi di affrontare anche un fuoristrada leggero con maggiore facilità e senza il peso aggiuntivo (anche economico) di una trazione integrale. Anche il motore TwinAir, con le sue ridotte masse, contribuisce alla leggerezza complessiva, pari a soli 1.260 kg.
Alla guida, la struttura tutta cabina si fa sentire quando si decide di pigiare sull’acceleratore, ed affrontare le curve con piglio sportivo. Meglio limitare l’entusiasmo, a prescindere dalle prestazioni del motore TwinAir, ed assaporare una guida che contenga i fenomeni di rollio legati alla struttura di 500L.
Con queste prerogative, la sigla Trekking rappresenta una significativa estensione della gamma 500 L, amplificandone il potenziale interesse da parte di chi è attratto dai veicoli ‘crossover’, oggi particolarmente graditi nel nostro Paese.

PRO
Traction+
Pneumatici 4 stagioni
Tecnologia motore TwinAir
Abitabilità

CONTRO
Assenza indicazione Traction+ in plancia

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 23 settembre 2014