Nuova Mercedes-Benz Classe B

By Novità

Con la seconda generazione, Classe B ha inaugurato una nuova era per la categoria delle compatte della Stella. Oggi si rinnova all’insegna di un importante facelift, che rende il design più dinamico e sportivo e gli interni più esclusivi e tecnologici. La nuova Classe B, può contare su cinque motorizzazioni Diesel, con consumi compresi tra 3,6 e 5,0 l/100 km, e quattro efficienti motorizzazioni a benzina con un consumi compresi tra 5,4 e 6,6 l/100 km. Un’ampia scelta di propulsioni alternative (B 200 Natural Gas Drive e Classe B Electric Drive) e la possibilità di scegliere la trazione integrale 4MATIC garantiscono ampia libertà di scelta.

“Classe B si presenta oggi sotto una veste nuova e nella sua forma migliore”, ha dichiarato Ola Källenius, membro del Consiglio Direttivo e Responsabile Divisione Vendite di Mercedes-Benz Cars. “Classe B è la soluzione ideale per tutti coloro che cercano in un’automobile praticità, comfort e sicurezza e, allo stesso tempo, non vogliono rinunciare a sportività e dinamica di marcia.”

PIU’ LUCE CON I FARI LED AD ALTE PRESTAZIONI

La Classe B facelift si distingue già dal frontale: il nuovo paraurti, l’ampia mascherina del radiatore a due lamelle e le luci diurne integrate nei proiettori le conferiscono un look più sportivo e dinamico. Anche il paraurti posteriore è stato modificato e presenta o un rivestimento che ne evidenzia il profilo, nonché un listello cromato aggiuntivo. I fari LED High Performance (a richiesta, non disponibili per Classe B Electric Drive e Natural Gas Drive) contribuiscono a creare un look ancora più incisivo. Grazie all’ampio fascio luminoso e al colore simile alla luce diurna, assicurano una maggiore sicurezza durante la guida di notte. I gruppi ottici posteriori in tecnica LED sono di forte impatto visivo e migliorano la visibilità.

L’abitacolo, funzionale e curato nei minimi dettagli, sottolinea le caratteristiche tipiche del segmento superiore di Classe B. Il monovolume della Stella è oggi ancora più esclusivo, sportivo con numerose possibilità di personalizzazione. Fra i numerosi dettagli con i quali Mercedes-Benz rende ancora più esclusiva la nuova Classe B vi sono, ad esempio, il grande display sospeso della head unit, ora con una diagonale massima di 20,3 cm (8’’) e l’elegante grafica dei quadranti della strumentazione. Le luci soffuse ‘ambient’ sono disponibili in 12 colori e consentono di creare nell’abitacolo un’atmosfera altamente personalizzata.

Tre le versioni di disponibili: EXECUTIVE, SPORT e PREMIUM, ognuna delle quali prevede numerosi dettagli specifici per interni ed esterni. Per un’ulteriore personalizzazione le versioni sono integrate dai pacchetti Night, Exclusive ed Exclusive AMG. Tra le novità introdotte dal facelift anche il KEYLESS-GO (a richiesta), il sistema di abilitazione all’accesso e all’avviamento ELCODE che consente di aprire, avviare e bloccare la vettura semplicemente portando con sé la chiave elettronica; il sistema comprende anche la funzione avviamento KEYLESS-GO.

PIU’ SICUREZZA CON LA FRENATA PARZIALE AUTONOMA

Grazie a numerosi sistemi di assistenza alla guida innovativi, in parte di serie, con il suo lancio la Classe B ha ridefinito gli standard di sicurezza previsti per la categoria delle compatte. Le funzioni ampliate e i nuovi sistemi di assistenza offrono ora al guidatore un supporto ancora maggiore. Il COLLISION PREVENTION ASSIST PLUS amplia le funzioni del COLLISION PREVENTION ASSIST con la frenata parziale autonoma per ridurre il rischio di tamponamenti. L’ATTENTION ASSIST, di serie, è stato inoltre ulteriormente perfezionato: mostra il livello di attenzione (Attention Level) del guidatore mediante una visualizzazione a barre ed è operativo in un range più ampio di velocità (60 – 200 km/h).

plancia

PIU’ COLLEGATA CON ‘MERCEDES CONNECT ME’

La nuova generazione telematica offre comandi ancora più intuitivi e funzioni più coinvolgenti grazie ai menu animati e alle rappresentazioni grafiche sul display della head unit ancora più grande. ‘Mercedes connect me’ collega la Classe B all’ambiente che la circonda. Il modulo di comunicazione (di serie) permette l’utilizzo dei servizi di base Mercedes connect me.

Tra questi vi sono, ad esempio, i servizi gestione incidenti, manutenzione e Gestione guasti. In caso di incidente, il sistema chiamata di emergenza collega automaticamente gli occupanti con il centralino Mercedes-Benz e invia i dati sulla posizione e sulle condizioni del veicolo alla centrale di soccorso che, se necessario, può inviare direttamente un mezzo di soccorso. Il sistema funziona automaticamente, ma può anche essere attivato in modo manuale.

L’equipaggiamento a richiesta Remote Online permette inoltre ai Clienti di collegarsi ovunque e in qualsiasi momento alla propria vettura tramite il portale “connect.mercedes.me” e di controllare, ad esempio, il livello del serbatoio carburante utilizzando il proprio smartphone.

Ancora più completi i servizi “Mercedes connect me” disponibili per la Classe B Electric Drive: attraverso “connect.mercedes.me” è, infatti, possibile, ad esempio, controllare comodamente da remoto l’attuale livello di carica della batteria agli ioni di litio o l’autonomia della vettura disponibile al momento. È inoltre possibile preriscaldare o rinfrescare la vettura, a seconda del clima, all’orario desiderato per la partenza mentre, sulle vetture equipaggiate con il COMAND Online, si può consultare in tempo reale i dati sul traffico forniti dal servizio Live Traffic Information.

AMPIA SCELTA DI MOTORI

La nuova Classe B vanta il migliore valore di Cx del segmento e continua a fissare gli standard di riferimento anche in fatto di efficienza. La gamma di motorizzazioni offerte è ampia: sono disponibili quattro motori diesel e quattro a benzina, ai quali sia aggiungono due modelli a trazione alternativa. Vi sono, inoltre, la B 180 e la B 180 CDI in versione BlueEFFICIENCY Edition.

Grazie alla nuova B 200 CDI 4MATIC tutto il piacere della trazione integrale e la sicurezza si accompagnano ora ad emissioni di CO2 di 130 g/km rispetto ai precedenti valori di CO2 superiori ai 150 g/km (B 220 4MATIC). Ora sono anche offerti quattro modelli a trazione integrale che dispongono di una migliore trazione, di un’elevata stabilità di marcia e di una sicura maneggevolezza.

La B 200 Natural Gas Drive e, a breve, la Classe B Electric Drive (inizio delle vendite: 3 novembre) ampliano la gamma di motorizzazioni con due modelli a trazione alternativa, entrambi basati sul concetto di carrozzeria modulare ‘ENERGY SPACE’ della Classe B. Il pianale cela un serbatoio grande e due più piccoli di metano, oltre al serbatoio di benzina da 14 litri (B 200 Natural Gas Drive) o la batteria agli ioni di litio (Classe B Electric Drive). Grazie a questo ingegnoso accorgimento il vano bagagli della cinque posti conserva le proprie dimensioni generose.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 8 ottobre 2014