Ford aggiorna Kuga con nuovi motori e tecnologie

By Vetrina

Novità in vista per Kuga, che cerca di contrastare una tendenza di mercato più ricettiva nei confronti di Suv dalle dimensioni più compatte. Ora propone nuove motorizzazioni Euro 6, tecnologie per l’efficienza e la connettività oltre a nuovi vivaci colori in gamma.

La nuova offerta di motori include il nuovo TDCi 2.0 da 180 cavalli e 400 Nm di coppia, che offre il 10% di potenza in più (+17 cavalli, +60 Nm di coppia) e il 12% di emissioni di CO2 in meno (-19 g/km), rispetto alla versione precedente. Il nuovo EcoBoost 1.5 da 150 cavalli emette il 7% di CO2 in meno (-11 g/km) rispetto al 1.6 che sostituisce, senza ridurre la potenza disponibile. Ford offrirà anche un TDCi 2.0 da 120 cavalli, che riduce le emissioni di CO2 a soli 122 g/km, il 12% in meno rispetto alla versione precedente.

Tra le nuove tecnologie introdotte per massimizzare l’efficienza, sulla Kuga sono ora di serie sia lo Start&Stop che la griglia anteriore a profilo variabile (Active Grille Shutter).

kuga_26

A bordo di Kuga è ora disponibile anche il SYNC con AppLink, che permette al guidatore di controllare le app sul proprio smartphone con la propria voce, mantenendo gli occhi sulla strada e le mani sul volante.

La gamma dei colori è stata integrata con il Ruby Red, il Magnetic Grey e con il nuovo Tiger Eye Orange. La Kuga Titanium X è dotata inoltre di un kit estetico che la rende più grintosa.

Le statistiche Ford rivelano inoltre che i clienti europei scelgono di dotare la propria Kuga di un elevato numero di tecnologie: circa 1 terzo delle unità vendute è dotata di telecamera posteriore (Rear View Camera), mentre più della metà si avvale del sistema semiautomatico di parcheggio (Active Park Assist), che esegue automaticamente le manovre di parcheggio lasciando al guidatore il controllo di cambio e pedali.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 19 novembre 2014