Nuova Renault Twingo punta sulla connettività

By Attualità

12

Essere connessi è una delle parole chiave del nostro tempo. Grazie al nostro smartphone è oggi ben chiaro cosa significhi questo termine, che quotidianamente mantiene viva la nostra relazione con il Mondo. Una relazione sociale che portiamo in ogni ambiente da noi frequentato, compresa la nostra auto. Non è quindi un caso che Nuova Twingo proponga una connettività completa, grazie a sistemi di ultima generazione.

La sintesi di questa evoluzione contemporanea, poggia su due due distinti elementi che consentono a Nuova Twingo di essere in linea con le nuove tendenze di mercato ed esigenze del pubblico.

R & GO

Grazie a questo sistema, per i sistemi operativi Android e iOS è possibile connettere all’istante il nostro smartphone o tablet a Nuova Twingo. Disponibile di serie dal secondo livello di equipaggiamento (Live) ci consente tramite la radio ed il supporto universale, di accedere alle funzioni più utili in auto. E’ declinato su quattro differenti categorie: navigatore, telefono, multimedia e veicolo.

1

Il navigatore si affida a Copilot Premium (a cui occorre abbonarsi separatamente), e presenta una grafica 3D scaricata sullo smartphone, quindi senza necessità di connessione internet che risulterebbe suscettibile di una copertura non sempre costante.

La parte multimedia copre invece radio e radio web, con il riconoscimento audio di titolo ed artista. Anche la musica sulla classica chiavetta USB, così come quella sul nostro smartphone, viene riconosciuta e gestita dal sistema.

Il classico telefono coinvolge invece i contatti ed il funzionamento Bluetooth, senza dover distogliere lo sguardo dalla strada, poichè è sufficiente cliccare due volte sullo schermo dello smartphone. I messaggi ricevuti vengono invece letti ad alta voce, se il nostro smartphone è della famiglia Android.

Veicolo fornisce invece ulteriori informazioni utili alla guida, compreso il contagiri. In pratica si tratta di una estensione del nostro cruscotto, con tante informazioni utili tra cui quelle che riguardano i suggerimenti per una guida più economica.

R-LINK EVOLUTION

La soglia di connettività ulteriore, definita appunto Evolution, presenta invece un tablet da 7 pollici integrato nella plancia di Nuova Twingo. Uno schermo che offre le stesse possibilità di zoom e scorrimento del nostro smarphone, sotto cui è presente un inedito ed efficiente software.

2

Oltre ai servizi già visti in R & GO, fa la sua comparsa un catalogo di applicazioni finalizzate al supporto di una mobilità in chiave moderna. Anche la parte audio riveste un ruolo importante, poichè , l’impianto audio di Nuova Twingo (inserito nel pacchetto Techno) si rivela come il migliore della categoria. Il merito va al processore digitale Arkemys, che in una vettura così compatta produce un suono strepitoso e di qualità inaspettata viste le dimensioni esterne dell’auto.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 19 gennaio 2015