Prova Hyundai ix35 1.7 Diesel

DSCF1180

E’ uno dei punti di riferimento nel panorama Suv, e anche nella configurazione 2WD non manca di confermare le doti che da subito ne hanno decretato il successo in Italia. La generazione attuale ha debuttato nel 2013, proponendo piccoli miglioramenti che sottolineano come il progetto iniziale fosse in linea con l’ambizione di un importante successo commerciale.

Il design esterno sembra mimetizzarsi camaleonticamente nella nostra foto di apertura, e  richiama una discreta eleganza, accentuata dal bel frontale e dai gruppi ottici su cui spicca una gradevole dotazione di Led diurni (anche posteriormente) che ci ricordano quanto sia attuale ix35. I bei cerchi dell’allestimento XPossible sono poi perfetti per aggiungere un ulteriore tocco elegante oltre che sportivo, a questo moderno Suv. Una fascia laterale ha il compito di mostrare una protezione  che si estende posteriormente come paraurti, fornendo un sicuro aiuto nei parcheggi.

DSCF1173

Le barre superiori non mancano di sostenere la propensione ad un utilizzo versatile, seppure la loro presenza abbia unicamente risvolti di carattere estetico. Lo spoiler posteriore risulta invece più pronunciato di quanto la visione laterale lasci intendere, tanto da includere il terzo Stop per una sicurezza ulteriore in caso di frenata improvvisa.

DSCF1231

L’abitacolo risulta orientato alla funzionalità ed alla fruibilità di uno spazio generosamente distribuito, anche per i passeggeri posteriori che non hanno tunnel d’intralcio tra i piedi. La strumentazione razionale e ben leggibile come da standard Hyundai, risulta solo poco luminosa in presenza di forte luce ambiente: una caratteristica da imputare al trattamento antiriflesso dei due indicatori circolari.

DSCF1240

Nulla da eccepire per l’accesso di tutti gli occupanti, ed un particolare apprezzamento per la posizione di guida in grado di consentire un immediato affiatamento con ix35.

Con i suoi 591 litri, il bagagliaio di ix35 può tranquillamente competere con una wagon. Anche lo spazio risulta ben sfruttabile, con un restringimento solo in corrispondenza dei passaruota, ed una ulteriore disponibilità sotto al piano di carico nell’alloggiamento che ospita la ruota di scorta.

DSCF1208

Abbassando gli schienali posteriori, divisi nel rapporto 2/3, otteniamo ben 1.436 litri da sfruttare facilmente, grazie all’ottenimento di un appoggio quasi lineare.

MOTORE DA RIFERIMENTO PER LA CATEGORIA

Con i suoi 1.685 cc il turbodiesel di classe DOHC che equipaggia il modello della nostra prova, ci ha confermato come Hyundai stia consolidando le proprie competenze per il mercato europeo. Con i suoi 115 CV (85 kW) di potenza e 260 Nm di coppia a soli 1.750 giri, questo motore sembra in linea con quanto proposto dai principali concorrenti: in realtà durante la nostra prova, ha sfoggiato comfort, silenziosità e vibrazioni da riferimento per la categoria. Prestazionalmente copre i classici 0-100 km/h in 12,4 secondi, mentre è interessante anche il riscontro sui consumi con circa 18 km per litro di gasolio nel ciclo combinato.

E’ abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti, dal funzionamento particolarmente fluido ed in linea con la facilità di una vettura tradizionale, piuttosto che di un Suv.

DOTAZIONE COMPLETA NELL’ALLESTIMENTO XPOSSIBLE

E’ il top nella gamma ix35, e comprende lo schermo Lcd da 7 polici che ospita la retrocamera dalla buona visibilità anche in presenza di scarsa luce, l’impianto audio con 7 altoparlanti (subwoofer compreso) ed un amplificatore esterno oltre all’antenna a pinna di squalo. Completa la dotazione di sensori, tra crepuscolare e pioggia, oltre al sistema di sbrinamento della base parabrezza, mentre l’avviamento è affidato al pulsante ‘Start’ ed il retrovisore interno si oscura automaticamente. Sotto al bagliaio, nell’ampio spazio è presente anche la ruota di scorta di dimensioni normali con cerchio in lega.

FACILE E PIACEVOLE ALLA GUIDA

Con pochi Suv abbiamo riscontrato la facilità di guida che ix35 dimostra. Sulla precedente generazione avevamo notato uno sterzo particolarmente morbido, ma ora l’adozione del sistema Hyundai ‘sterzo flessibile’ consente di scegliere tra ‘Normale’, ‘Comfort’ e ‘Sport’. In ogni caso il raggio di sterzata rimane sempre notevole, e l’abbinamento con frizione e cambio decisamente morbidi rendono ix35 attraente per quel pubblico femminile che alla guida rivendica facile manovrabilità.

DSCF1202

A dare man forte, abbiamo anche retrocamera e sensori che sono un supporto ulteriore ad una posizione di guida che offre già buona visibilità. Senza contare il motore che rappresenta un altro punto di forza, garantendo comfort e prestazioni adeguate in ogni condizione di utilizzo.

Un riscontro che viene supportato da uno schema di sospensioni decisamente riuscito, a suo agio anche su fondi leggermente sconnessi, senza penalizzare la guida e limitando i fenomeni di rollio che potrebbero affliggere questo Suv. Anche la presenza della trazione 2WD non pare penalizzare il controllo della vettura, in rapporto al 4WD certamente più completo in termini di sicurezza con avverse condizioni atmosferiche e fondi insidiosi.

La maturità di ix35 è diventata una certezza, e la sua facilità di guida rappresenta un punto di forza di cui tenere conto in un panorama che oggi offre ampia scelta.

LISTINO: da 20.470 euro chiavi in mano
VERSIONE IN PROVA: 1.7 CRDi 2WD XPossible – 26.000 euro
GARANZIA TRIPLA 5: 5 anni – km illimitati – assistenza stradale e controlli gratuiti
NOTA: caratteristiche e dotazione si riferiscono al modello in prova, alcuni accessori citati potrebbero quindi non far parte della dotazione standard.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter