Con High Tech Kia Rio alza lo standard

By Vetrina

3Kia Rio è ora disponibile nel mercato italiano con una serie di modifiche che ne accentuano qualità e competitività. Grazie poi alla serie High-Tech, stabilisce nuovi standard e ammicca alla zona premium nel settore delle compatte.

Il nuovo stile, sviluppato in Corea sotto la responsabilità di Peter Schreyer, Presidente e Chief Design Officer di Kia Motors Corporation e Hyundai Motor Group, accentua ulteriormente la personalità di Rio, con una nuova interpretazione della caratteristica griglia frontale a naso di tigre e le modifiche allo scudo anteriore e ai proiettori supplementari.

Ridisegnato anche lo scudo posteriore e introdotti altri due tipi di cerchi in lega (disponibili con diametro di 15 e 17 pollici) che esaltano il design laterale della vettura nobilitata (a seconda delle versioni) dagli indicatori di direzione integrati nei retrovisori.

La gamma colori si è arricchita di due nuove verniciature (Urban Blue e Digital Yellow), mentre nelle high-tech la verniciatura, bianca o nera metallizzata è di serie.

2

L’abitacolo della nuova Kia Rio si distingue per la grande qualità dei materiali: la plancia è arricchita dalle finiture cromate delle quattro bocchette di ventilazione e dal nuovo pannello nel quale è inserito il sistema audio.

Le versioni High Tech propone un equipaggiamento di serie completo, fra cui spiccano il climatizzatore automatico bizona, la telecamera posteriore e il Kia Navigation System che dispone dell’aggiornamento gratuito delle mappe per sette anni.

A dare un tocco “premium” alla nuova Rio high-tech contribuiscono il cruscotto elettronico Supervision, la radio digitale, i tweeter supplementari anteriori, i fari con luci di curva e sensore crepuscolare, i vetri posteriori oscurati, i sensori di parcheggio posteriori e il sistema automatico di monitoraggio della pressione dei pneumatici e cerchi in lega da 17 pollici.

1

La nuova gamma Rio è offerta con una scelta di 4 propulsori Diesel e a benzina ad alta efficienza, con potenze che vanno da 75 CV (versione 1100 Diesel) a 90 CV (versione Diesel 1400); il benzina 1200 eroga di 85 CV e sarà disponibile anche in versione bifuel Eco-GPL. I cambi manuali a 5 o 6 marce.

Le versioni sono equipaggiate con la seconda generazione del sistema Kia ISG-Start/Stop (di serie per la nuova Rio High Tech), che comprende il motorino di avviamento potenziato, il controllo elettronico dell’alternatore e i pneumatici a basso rotolamento per la riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2.

Le Kia Rio sono fabbricate per l’Europa nell’impianto di Sohari in Corea e, come tutte le vetture Kia, dispongono della esclusiva garanzia estesa di 7 anni/150,000 km.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 14 aprile 2015