Tre nuovi motori per Jeep Renegade

By Vetrina

1

Renegade, primo modello Jeep costruito in Italia, amplia la sua gamma con tre nuove motorizzazioni che hanno l’obiettivo di ampliare l’offerta globale del prodotto. Ordinabili presso le concessionarie Jeep, le tre nuove versioni contribuiranno a consolidare il gradimento da parte del pubblico registrato nei primi mesi di quest’anno.

Ecco le novità: 1.6 E-torQ da 110 CV con cambio manuale a cinque marce e trazione anteriore; 1.4 Turbo benzina  MultiAir II da 140 CV con cambio automatico a sei marce con doppia frizione (DDCT) e trazione anteriore, e 1.4 Turbo benzina MultiAir II da 170 CV con cambio automatico a nove marce e trazione integrale 4×4 .

Il primo motore è indirizzato a chi desidera entrare nel mondo Jeep ed è alla ricerca di un crossover funzionale, il secondo si rivolge invece a chi cerca comfort unito a prestazioni, mentre il terzo si propone come risposta ideale per prestazioni fuoristrada unite a piacere di guida su asfalto.

Il listino parte dai 20.800 euro della nuova versione Sport 1.6 E-torQ per raggiungere i 32.800 euro per la top di gamma Trailhawk 2.0 Multijet II da 170 CV, cambio AT9 e trazione integrale “Jeep Active Drive Low”.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 3 giugno 2015