Sempre più verde il futuro di Toyota

By Attualità

ok

Ad agosto, Toyota ha annunciato il superamento di 8 milioni di veicoli ibridi venduti nel Mondo. Un dato ancora più interessante, grazie all’ultimo milione raggiunto in soli 10 mesi.

Per comprendere meglio cosa rappresentino 8 milioni di veicoli ibridi in termini di impatto ambientale, Toyota ha calcolato che fino al 31 luglio, i propri veicoli ibridi hanno contribuito a produrre approssimativamente 58 milioni di tonnellate di CO2 in meno rispetto a veicoli equivalenti alimentati a benzina. Per quanto riguarda il consumo di carburante, Toyota stima che i propri veicoli ibridi abbiano contribuito a risparmiare circa 22 milioni di kilolitri di benzina.

Dal lancio della Prius nel 1997, Toyota ha gradualmente introdotto modelli ibridi in tutta la propria gamma, spaziando dalla Yaris al più recente RAV4 Hybrid. Ad oggi, Toyota commercializza 30 differenti modelli ibridi ed un modello plug-in in 90 diversi mercati.

Toyota ha fissato come una priorità lo sviluppo di tecnologie ibride, che permettano la combinazione di differenti fonti di alimentazione per la produzione di vetture eco-compatibili per il ventunesimo secolo.
Ne futuro del costruttore, figura anche l’intenzione di continuare a lavorare per migliorare le prestazioni, ridurre i costi e ampliare la propria gamma con veicoli non necessariamente ibridi, comunque eco-compatibili.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 4 settembre 2015