7 settembre 2015 Redazione

Vocazione premium con Renault Talisman Sporter

La wagon Renault presenta le stesse caratteristiche tecnologiche della versione berlina, con una maggiore capacità di carico ed una silhouette che verrà sicuramente preferita nel nostro Paese come sempre avviene per le vetture del segmento D. Talisman Sporter arriva in Europa nel primo semestre del 2016, previsti quattro livelli di equipaggiamento e la versione Initiale Paris. 

Talisman Sporter riprende le stesse misure della berlina (4,86 m di lunghezza, 1,87 m di larghezza e 1,46 m di altezza con un interasse di 2,81 m) con proporzioni dinamiche, profilo slanciato e un’alta linea di cintura. Le barre da tetto in alluminio lucido accentuano le linee fluide del padiglione prolungato da un lungo spoiler posteriore. Il montante e i vetri laterali delineati dai profili cromati contribuiscono a rendere la silhouette slanciata e raffinata. L’inclinazione del lunotto posteriore accentua il design dinamico garantendo comunque il volume del bagagliaio.

L’accessibilità al bagagliaio è particolarmente agevolata dall’altezza dal suolo di 571 mm e la grande apertura di 1074 mm. Come sulla berlina, il portellone beneficia dell’apertura motorizzata. Il sedile posteriore adotta la funzionalità 1/3 – 2/3 e la modularità Easy Break che, tramite due leve,  permette un agevole ribaltamento dei sedili, ampliando il bagagliaio.
Grazie al portellone motorizzato, attivabile con un semplice passaggio del piede sotto il paraurti posteriore, il bagagliaio beneficia di un sistema di apertura e chiusura “mani libere” che permette di facilitare il carico. La nuova Talisman Sporter propone un volume di carico di 572 dm3 VDA e una lunghezza di carico di 1116 mm. Una volta ribaltati i sedili posteriori, la lunghezza di carico raggiunge i 2010 mm, con un volume di circa 1700 dm3 VDA.

1

Talisman Sporter sarà proposta anche nella versione Initiale Paris per il massimo della raffinatezza e del comfort: esclusiva tinta esterna Nero Ametista, sellerie in pelle “pieno fiore” Nappa e miglioramento del comfort acustico grazie ai vetri laterali laminati.

Presentata per la prima volta su questo segmento, Renault Talisman Sporter associa, proprio come sulla versione berlina, il sistema 4Control abbinato al controllo delle sospensioni. In città, il telaio 4Control conferisce a Talisman Sporter un’agilità fuori dal comune. La stabilità in curva e l’agilità in caso di manovre d’emergenza per evitare ostacoli, posizionano la nuova Renault Talisman Sporter in una classe a parte per comfort di guida e sicurezza.

La tecnologia Multi-Sense di Renault permette di personalizzare l’esperienza di guida secondo quattro modalità programmate: Comfort, Sport, Neutra ed Eco, oltre alla modalità “Perso” totalmente personalizzabile.

3

L’architettura di Talisman, con un baricentro basso e una posizione di guida vicina alla strada, permette di beneficiare ancora di più dei vantaggi del sistema Multi-Sense, specialmente nella modalità “Sport” per una guida dinamica.

Grazie a questo sistema, è come se il guidatore disponesse di più automobili in una. Che si desideri la modalità vivace e reattiva o quella tranquilla e confortevole, la scelta è immediata.

Nello stesso tempo, anche l’atmosfera a bordo si armonizza con la modalità di guida prescelta, con la tonalità dell’illuminazione interna (blu, rosso, seppia, verde o viola), lo stile e la tipologia di informazioni contenute nel cruscotto ed il suono del motore.

2

In Europa Renault Talisman Sporter riprende la gamma di motori presentati sulla versione berlina, con due motori benzina: Energy TCe 150 e Energy TCe 200, equipaggiati con cambio automatico EDC a doppia frizione, 7 marce.

Tre invece le motorizzazioni Diesel: Energy dCi 110, associato al cambio manuale 6 marce oppure cambio automatico EDC a doppia frizione, 6 marce; Energy dCi 130 disponibile con cambio manuale 6 marce o con cambio automatico EDC a doppia frizione, 6 marce; Energy dCi 160, Twin turbo, abbinato esclusivamente al cambio automatico EDC a doppia frizione 6 marce.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter
Tagged: , , ,