Fiera del Tartufo Bianco d’Alba 2015 con DS

By Attualità

https://vimeo.com/141423288/

Non è un caso, la sponsorizzazione DS Automobiles della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, giunto alla edizione numero 85, ed in programma dal 10 al 15 ottobre. Si parla di binomio d’eccellenza, e non è un caso vista la storia che accomuna il marchio francese e l’evento piemontese.

Giacomo Morra, fondatore di questa esclusiva Fiera, pare abbia iniziato a rifornire il mercato transalpino agli inizi del 1900, mentre nel 1955 veniva lanciata l’iconica DS con il contributo del designer italiano Flaminio Bertoni.

Due elementi che sottolineano come il lato storico si sovrapponga all’unicità di un percorso che non a caso viene definito di eccellenza.

Mercato del Tartufo-0101

E come per ogni elemento che merita questa definizione, anche i valori di mercato sono da eccellenza. In questo caso potrebbe risultare più economica una vettura DS, a scelta tra DS 3, DS 3 Cabrio, Nuova DS 4, DS 4 Crossback e Nuova DS 5.

Nuova DS 5

Nuova DS 5

Nella gamma DS 5, figura anche una versione ibrida, quindi decisamente in linea con l’approccio verde e di salvaguardia del territorio con cui avvicinarsi ad una area geografica come Alba e dintorni, oggi patrimonio dell’Unesco.

Se volete scoprire di più su queste prestigiose realtà, per il mondo DS oggi il primo DS Store si trova a Milano, con prossima apertura a Roma, e per il resto d’Italia sono presenti zone espositive dedicate all’interno delle concessionarie Citroen.

Castiglion Falletto

Castiglion Falletto

Per scoprire invece il programma della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, potete invece visionare l’elenco completo dal Programma Giorno per Giorno. Il tema della 85a edizione della Fiera, diventa il Tabui, ovvero il cane da cerca che da sempre con il suo fiuto ha il compito di individuare il tesoro bianco che viene consumato nei migliori ristoranti e sulla tavola dei buongustai.

A questo indispensabile amico a quattro zampe, è anche dedicata l’Università dei cani da Tartufo di Roddi, dove i migliori cani vengono addestrati per raggiungere il diploma nella cerca del tartufo. Nella giornata di domenica 11 ottobre, sarà anche tenuta una tavola rotonda su questa importante figura, intorno a cui saranno sviluppati contenuti di carattere scientifico.

Lo splendido territorio che circonda Alba, saprà ripagarvi di una visita con strade e panorami collinari che meritano di essere visitati, magari con un soggiorno che prevede il pernottamento visto che anche i vini della zona sono imperdibili.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 7 ottobre 2015