Le auto di Ecomondo si trovano a Rimini per H2R 2015

By Attualità

1

Il tema delle emissioni non è mai stato in primo piano come in questo momento, dopo i riscontri legati alle emissioni del Diesel, anche il grande pubblico si sta interessando nuovamente alle basse emissioni dei veicoli a 4 ruote. Motivo in più per visitare la terza edizione di H2R, all’interno della piattaforma di Ecomondo, a Rimini dal 3 al 6 novembre.

Il ricco calendario, con i suoi numerosi appuntamenti, è ulteriore motivo per partecipare ad un evento che continua a catturare l’interesse delle aziende più ‘green’ del mercato automotive.

Martedì 3 novembre, giornata inaugurale,  nel pomeriggio l’incontro intervista di Tommaso Tommasi (Direttore InterAutoNews) e Fabio Orecchini (ideatore e presidente del comitato scientifico di H2R – MFS, responsabile dei temi Mobilità ed energia del Progetto Città Sostenibile di Ecomondo) con il Ministro Galletti  sul palco dello Spazio Convegni Centrale di Ecomondo. L’incontro riguarderà i principali temi del momento per il settore auto e la mobilità, dalla pianificazione di interventi in infrastrutture alle possibili politiche del Governo nei confronti delle diverse motorizzazioni e dei combustibili alternativi.

1
Mercoledì 4 novembre (ore 10.30-13.30) nello Spazio Convegni Centrale di Rimini Fiera l’edizione zero della “main conference di Ecomondo”, incontro-confronto tra gli AD di aziende automotive e quelli di imprese che si occupano di tecnologie ambientali, ossia tra i principali espositori di Ecomondo, Key Energy e Città sostenibile e i partner di H2R, per individuare le reali opportunità dell’economia sostenibile. Aprirà i lavori uno studio commissionato alla IASS – Italian association for sustainability science – realizzato per la manifestazione dal titolo “Cos’è la sostenibilità”. Gli interventi, moderati da Fabio Orecchini analizzeranno le politiche, i modelli di vita e di aggregazione, le tecnologie del vivere sostenibile finalizzato al miglioramento della qualità della vita.

2
Giovedì 5 novembre (ore 11.00-13.00) nello Spazio Convegni Centrale di Rimini Fiera il Premio Fondazione Sviluppo Sostenibile.
(ore 14.00-16.00) Incontro dedicato alle Flotte Aziendali, un settore sempre più strategico per le Case costruttrici, con la graduale crescita del segmento business: occasione di incontro e di approfondimenti tra i responsabili flotte e le Case Partner.
Presso il Padiglione “Città Sostenibile”, Sala Agorà (ore 10.30-14.00) “Gli obiettivi ambientali nella pianificazione della mobilità urbana e il ruolo dei sistemi di trasportocollettivo su gomma ad alimentazione alternativa” a cura di ASSTRA (Associazione Trasporti) e ANAV (Associazione Nazionale Autotrasporto Viaggiatori).

3
Venerdi 6 novembre, l’open-day scientifico aprirà a ricercatori, università e scuole.
Il convegno “Smart City e sostenibilità” (ore 11.00-13.00) promosso dalla IASS – Associazione italiana per la scienza della sostenibilità e CUEIM – Consorzio universitario economisti dell’impresa e del management, proporrà un confronto aperto al pubblico tra le due realtà rivolgendosi al mondo e alle Associazioni scientifiche, alla Pubblica amministrazione, alle Aziende espositrici, ai docenti di scuola e Università. Seguirà lo “storico” appuntamento con la RUS – Rete delle Università per la sostenibilità che verrà ufficialmente costituita proprio a Ecomondo dalle principali università italiane e che sarà un punto di riferimento internazionale sui temi e le buone pratiche per rendere la stessa atività universitaria sempre più sostenibile.
(ore 13.15-17.30) La Rete delle Università per la sostenibilità (Rete Italiana Atenei Sostenibili-RUS).

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 22 ottobre 2015