Car Sharing elettrico a Bari con Nissan e ACI

By Attualità

140722_5_8

Arriva anche a Bari il Car Sharing a zero emissioni, grazie a 30 Nissan Leaf e 6 colonnine di ricarica rapida. L’accordo tra Nissan e ACI Global promette una mobilità più economica, funzionale ed ecosostenibile.

Il servizio funzionerà senza costi di abbonamento. Le tariffe a “minuto in movimento”, comprensive di consumi, variano a seconda della tipologia di utilizzo, da 0,29 euro al minuto, quando avviene con prenotazione anticipata, con presa e rilascio presso parcheggi predefiniti, fino a 0,39 euro al minuto, per la modalità d’uso cosiddetta a “flusso libero”, con presa dell’auto disponibile più vicina entro i 30 minuti dall’opzione. La tariffa si riduce a 0,05 euro al minuto quando l’auto è parcheggiata. Solo se un noleggio supera i 50 km di percorrenza, si pagheranno 0,10 euro per ogni km in eccesso.

Tra i vantaggi, anche l’accesso illimitato alla ZTL e sosta gratuita nei parcheggi a strisce blu ed in quelli destinati a residenti. Un ulteriore risparmio economico, che si accompagna alla facilità di parcheggio in un centro urbano piuttosto affollato e scarso di risorse in tal senso.

In evidenza anche le colonnine di ricarica rapida CHAdeMO, che si distinguono per la rapidità con cui viene garantita la ricarica. Un elemento fondamentale per garantire la disponibilità della vettura, a più utilizzatori del servizio di Car Sharing.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 8 gennaio 2016