Cactus Chair cattura la settimana del Design

By Attualità

https://vimeo.com/162652761/

La presenza di Citroen alla settimana milanese del Design parte da una provocazione, che l’architetto Mario Bellini ha raccolto sviluppando una sedia, che sfrutta i materiali degli innovativi Airbump che circondano C4 Cactus.

Funzionalità e design si incontrano nuovamente, e Citroen non può mancare all’appuntamento milanese, con una presenza che riprende i temi che fanno parte del carattere della Marca.

2

L’ambientazione dello spazio espositivo è racchiusa in un originale garage, al cui esterno svetta l’insegna Citroen. Una finezza che mostra la cura con cui viene trattata questa presenza, sotto gli occhi del pubblico internazionale che convoglia su Milano per il Salone del Mobile ed il vivace Fuorisalone.

«Nella maratona del Salone del Mobile – spiega l’architetto Mario Bellini – abbiamo pensato di progettare un’isola di gioco e di pausa. Un luogo di reset per mente e corpo, un momento per tornare ai divertimenti di un tempo, tra prati e altalene, ma con la voglia di inventare e innovare, proprio qui in una delle tante autorimesse del mondo che favoriscono intenzioni, intuizioni, sperimentazioni, e dove talvolta si generano inaspettate start up».

Mario Bellini è anche l’autore di alcune tra le più celebri sedute uscite dalle matite dei designer mondiali. La serie CAB per Cassina, le Vol au Vent e i divani Le Bambole per B&B, la sedia Ki per Horm sono solo alcune delle riuscite creazioni nate dalla sua mente “tridimensionale”.

4

Nello spazio espositivo, trova posto anche e-Mehari nella interpretazione di Courrèges, una vettura 100% elettrica decisamente a suo agio sul tappeto verde che fa da pavimento con un chiaro richiamo alla natura. E il bozzetto originale di e-Mehari indubbiamente evoca il tema del design, sottolineando come anche questo modello prossimo alla commercializzazione, sia frutto di uno sviluppo incentrato sullo stile.

3

Ma in mostra nello spazio Citroen, troviamo anche la scultura ‘I love Citroen’, creata da Karine Buisson Caillard e Jean-Baptiste Sénéquier.

Scultura-I-Love-Citroen

E’ composta da 1284 pezzi di ‘chevron’, con una forma generata da una funzione algoritmica che li fa emergere progressivamente.

1

Lo spazio ‘Cactus Chair, l’automobile si fa stile’ è aperto fino al 17 aprile, in via Tortona 20 a Milano, e certamente vale la pena di essere visitato dagli amanti del design che non potranno rimanere indifferenti di fronte al contagioso approccio dell’architetto Bellini.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 13 aprile 2016