Tecnologia ibrida per la piccola Suzuki Ignis

By Novità

Suzuki-Ignis

Prosegue la voglia di cavalcare il filone Suv da parte di Suzuki, storicamente presente con una concreta offerta, e viene ora riproposto un modello dal poco coinvolgente nome: Ignis. La sua compattezza teme pochi rivali nel panorama automobilistico, seppure sia mossa da una trazione ibrida.

A giudicare dalle prime immagini, la parte tre/quarti frontale ricorda molto da vicino il classico italiano Panda. Scopriremo dal vivo, all’imminente Salone di Parigi, quanto questa similitudine sia effettiva.

Con il lancio previsto per il 2017, Ignis promette di unire efficienza e prestazioni brillanti grazie a tecnologie all’avanguardia come la piattaforma di nuova generazione – caratterizzata da resistenza e leggerezza – e il compatto sistema ibrido che assiste il propulsore termico attraverso un innovativo motore elettrico, e un efficiente sistema di ricarica della piccola batteria di trazione agli ioni di Litio.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 7 settembre 2016