Mercedes-Benz Classe E Wagon: dinamica e intelligente

By Prove

e-wagon

Che gli italiani preferiscano le wagon alle berline è risaputo, tanto da giustificare la grande attesa per la versione famigliare di Classe E. Per conquistare clienti sottraendoli ad una agguerrita concorrenza, Mercedes-Benz punta sull’intelligenza di sistemi elettronici all’avanguardia, affiancati da una nuova generazione di motori.

La prima wagon Mercedes-Benz risale a 50 anni fa, e da allora si sono susseguite le interpretazioni di questa carrozzeria votata allo spazio interno, sia  per i passeggeri sia per i bagagli.

Inziamo proprio dallo spazio a disposizione per i bagagli, nel presentare questa vettura pronta a proseguire sulla strada intrapresa mezzo secolo fa e rallentata solo dall’avvento del fenomeno Suv.

mercedes-benz_classe_e_wagon_2

Con 1820 litri di spazio a disposizione (grazie agli schienali posteriori reclinati) e 745 kg di carico utile, possiamo tranquillamente affermare che siamo ai vertici della categoria, come si usa dire nel mondo automotive. Complice anche la capienza dello spazio tradizionalmente riservato alla ruota di scorta, ora a totale disposizione per il trasporto.

mercedes-benz_classe_e_wagon_1

Come tradizione, troviamo il contrasto cromatico offerto dalla moquette del bagagliaio anche nel ricco abitacolo di Classe E Wagon, grazie ad un accostamento di materiali e colori che non passa certo inosservato. Chi preferisce allestimenti meno sobri, dispone della consueta scala di grigi, ma il fascino di queste combinazioni estetiche è innegabile quando si parla di vetture della Stella.

mercedes-benz_classe_e_wagon_3

Un mix cui si aggiunge la scia colorotata luminosa prodotta da sottili fibre ottiche, visibile anche con luce diurna ed ancora più presente appena si fa buio. La possibilità di scelta tra ben 64 combinazioni cromatiche, impreziosisce ulteriormente l’abitacolo, che può contare su di una plancia altamente tecnologica impreziosita da due ampi schermi in alta definizione.

mercedes-benz_classe_e_wagon_7

Nel primo è inserita la tradizionale strumentazione, che possiamo modellare a nostro piacimento, lasciando in evidenza le informazioni che maggiormente ci interessano: dai tradizionali dati del computer di bordo alle mappe del navigatore.

mercedes-benz_classe_e_wagon_6

Nel secondo schermo, campeggiano le immagini del navigatore, rendendo ancora più ricca l’esperienza di guida. Come un tablet, il software relativo a questi display potrà essere aggiornato nel tempo, anche con nuove grafiche od elementi informativi.

mercedes-benz_classe_e_wagon_9

Dallo stesso schermo, possiamo visualizzare le immagini provenienti dalle due telecamere posizionate posteriormente e frontalmente. Un gradito aiuto nelle manovre di parcheggio, con gli innegabili risvolti in termini di sicurezza.

E la sicurezza rappresenta una della parole chiave di Classe E Wagon, definita dallo stesso costruttore come dotata di ‘Intelligent Drive’. Una guida intelligente, pronta ad accompagnarci durante ogni spostamento, e proiettata a regalare una esperienza al volante all’insegna di sistemi elettronici che vigilano costantemente su quanto succede intorno al veicolo.

e-wagon-2

Sistemi talmente sofisticati da essere pronti ad agire in frazioni di secondo, come il rumore che viene emesso in caso di impatto, una frequenza invvertibile ma in grado di proteggere il nostro udito dal frastuono che seguirà.

active braking assist

Oppure l’occhio elettronico che in autostrada verifica gli spazi di fuga: in caso di code improvvise mentre procediamo in velocità, individua le carreggiate libere per frenare in sicurezza. Una premiére mondiale, che sintetizza lo sforzo compiuto per aggiungere valore in un mercato in cui avere finiture premium non è più sufficiente.

e-wagon-3

Per continuare a giocare un ruolo da protagonista, Classe E Wagon punta comunque anche su motori di ultima generazione, progettati all’insegna di alta efficienza e basso livello di emissioni. Diesel e benzina, con cambio 9G-Tronic rigorosamente automatico, e potenze che vanno dai 184 ai 258 CV.

In questa offerta, risulta centrale il ruolo svolto dal 2.0 Diesel con 194 CV, destinato ai maggiori volumi di vendita.

mercedes-benz_classe_e_wagon_5

Proprio questa versione, è stata oggetto della nostra prova su strada che si è sviluppata in extraurbano e su autostrada, tipologia su cui questa vettura è maggiormente proiettata nel suo spettro di utilizzo.

L’innegabile confort, è stato sempre accompagnato dalle informazioni proiettate sui generosi display, gradevoli sotto il profilo estetico e compagne ideali del lungo viaggio.

Al volante, il sistema ‘Dynamic Select’ con cui viene impostato uno stile di guida personale (agisce su sterzo, curva di coppia, cambio, clima e start/stop), aggiunge valore con la scelta tra 5 differenti modalità.

Con un listino che inizia da 53.400 euro, Classe E Wagon si rivolge ad una fascia decisamente premium del mercato, pronta a recepire anche gli sportivi allestimenti AMG Line, che incarnano l’anima più grintosa della Stella.

mercedes-benz-e-wagon-4-matic-all-terrain

Chi non si accontenta, dal prossimo marzo potrà puntare sulla versione 4Matic All Terrain, destinata ad un sicuro riscontro commerciale grazie alla trazione integrale ed all’accattivante look.

Bruno Bianchi

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 28 ottobre 2016