Con Mid Term, Arval propone noleggi a termine più brevi

By Attualità

Continuano le soluzioni alternative all’acquisto dell’auto, e tocca ora ad Arval presentare una delle proposte più interessanti. Con Mid Term il noleggio varia da 1 a 24 mesi, e risponde alle esigenze di flessibilità, velocità e trasparenza richieste dal mercato.

Arval Mid Term vuole rappresentare un prodotto complementare al Noleggio a Lungo Termine, ideale per le aziende che si trovino alle prese con picchi di lavoro stagionali, presenza di personale temporaneo, manager espatriati per un periodo limitato, in attesa del proprio veicolo a noleggio a lungo termine oppure con necessità contingenti.

Con Arval Mid Term viene proposta una flotta articolata in 6 categorie di veicoli (Citycar, Economy, Compact, Family Small, Family Large e Executive), e 2 di veicoli commerciali (LCV Small e LCV Large).

I veicoli sono di immediata disponibilità e dotati di configurazioni funzionali alle esigenze di business, come radio, usb, bluetooth, climatizzazione, ruota di scorta. Ma si possono anche aggiungere, in funzione del segmento e del tipo di utilizzo del veicolo, sensori di parcheggio, cruise control, navigatore, cambio automatico o interni in pelle.

I servizi di mobilità Arval sono sempre inclusi: consegna e ritiro del veicolo a domicilio, pneumatici illimitati, pneumatici termici, veicolo sostitutivo della stessa categoria, assicurazione completa, bollo, manutenzione ordinaria e straordinaria e nessun anticipo.

arval

Due le modalità di accesso ad Arval Mid Term:

  • Free: per durate a partire da 1 mese di noleggio: canone mensile costante per la durata di noleggio necessaria, chilometraggio illimitato, nessuna penale per la restituzione anticipata e pagamento solo di quanto realmente utilizzato;
  • Easy: per coprire esigenze di mobilità da 4 a 24 mesi con una durata definita, canone decrescente al crescere della durata del noleggio, chilometraggio definito e personalizzabile.

In una apprezzabile logica di flessibilità, Arval offre sempre la facoltà di modificare durata del contratto, chilometraggio previsto e categoria del veicolo.

Peccato che il sito web dedicato a Mid Term non consenta una quantificazione immediata dell’offerta, magari con un pratico configuratore in linea con la trasparenza promessa dal servizio.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 28 febbraio 2018