Skoda aggiorna Octavia Wagon e Berlina

By Vetrina

skoda-octavia3

Octavia è il modello più venduto nella storia di Skoda, non stupisce quindi l’aggiornamento in vista del nuovo anno. Particolare attesa per l’aggiornamento della versione wagon, da sempre preferita nel nostro Paese, in arrivo ad inizio 2017.

La nuova Octavia sfoggia linee più tese all’anteriore, dove i due gruppi ottici ravvicinati, disponibili su richiesta in tecnologia full-Led, mostrano il nuovo stile cristallino della marca. Il frontale, dove il logo Skoda ha maggiore visibilità, appare più ampio, potente e con una personalità più decisa.

Lo spazio abitabile della nuova Octavia si conferma uno dei più ampi nel proprio segmento. Sia la berlina sia la Wagon offrono 1.782 mm di spazio interno e 73 mm di spazio per le gambe di chi siede dietro. I vani bagagli misurano rispettivamente 590 e 610 litri; con i sedili posteriori abbattuti i volumi salgono a 1.580 e 1.740 litri. Per Octavia Wagon è disponibile il portellone ad apertura elettrica.

skoda-octavia2

L’aggiornamento ha riguardato tutti i sistemi infomediali: sia le radio Swing e Bolero sia i sistemi di navigazione Amundsen e Columbus sono ora dotati di nuovi display capacitivi interamente in vetro, che rispondono anche al minimo tocco. Il sistema Columbus dispone ora di un display da 9,2” e include un hotspot WLAN. Su richiesta è disponibile anche con modulo SIM card per la connessione veloce a Internet con standard LTE.

Nuova Octavia migliora anche sul fronte dei sistemi di assistenza, con tecnologie tipiche dei segmenti superiori. Se Octavia traina un rimorchio, il Sistema di Assistenza al Traino è in grado di prendere il controllo dello sterzo quando il veicolo procede in retromarcia a bassa velocità. Inoltre, il Sistema di Protezione Predittivo per i Pedoni completa il Front Assistant.

Anche il Sistema di assistenza al parcheggio Parking Assistant è stato ulteriormente migliorato: grazie al radar posteriore in combinazione con il Blind Spot Detection e il Rear Traffic Alert, Octavia assicura cambi di corsia in totale sicurezza e supporta nell’uscita in retromarcia da un parcheggio. La Telecamera Posteriore mostra i dintorni della vettura sul monitor di bordo.

skoda-octavia1

Novità riguardano anche le numerose soluzioni Simply Clever tipiche di Octavia: una chiave personalizzabile permette ora a conducenti diversi di salvare le proprie impostazioni, il volante riscaldabile, i tavolini collocati negli schienali dei sedili anteriori, i portabottiglie in grado di facilitare l’apertura di bottiglie di plastica e, per le varianti Wagon, la torcia rimovibile nel vano bagagli.

Le motorizzazioni TSI e TDI che compongono l’offerta abbinano ottime prestazioni e bassi consumi. Le cilindrate variano da 1.0 a 2.0 litri e le potenze vanno da 84 CV a 184 CV. Per quasi tutte le motorizzazioni è disponibile il cambio DSG a 6 o 7 rapporti, in alternativa alla trasmissione manuale.

LEGGI ANCHE: Prova Skoda Octavia

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 4 novembre 2016