Anche biometano nel futuro sostenibile di Volkswagen

By Attualità

media-golf-tgi-bluemotion_db2013au01494

Prosegue il percorso intrapreso da Volkswagen, all’insegna della sostenibilità ambientale e della contestuale ‘purificazione’ dell’immagine aziendale. Ma la passione per il metano non è un novità, e sul modello Golf che permette cinque alimentazioni possibili, è già una realtà.

Anzitutto, dobbiamo precisare cosa distingue il biometano dal tradizionale metano: è un gas che contiene almeno il 95% di metano ed è prodotto da fonti rinnovabili. La sua provenienza è legata al biogas prodotto dalla digestione anaerobica di biomasse in ambiente controllato o in discarica, in seguito alla decomposizione dei rifiuti, o dal gas derivante dalla gassificazione delle biomasse.

media-golf-tgi-bluemotion_db2013au01498

Dopo essere stato sottoposto a un processo di purificazione, raggiunge la qualità del gas naturale, dimostrandosi idoneo alla successiva fase di compressione per l’immissione nella rete del gas naturale.

Se è vero che ibrido plug-in prima e 100% elettrico poi rappresenteranno il futuro della mobilità, secondo Volkswagen è altrettanto vero che nell’immediato la soluzione più concreta e credibile per una mobilità sostenibile è il biometano.

Il gas prodotto da fonti rinnovabili è in grado di garantire un impatto ambientale limitato, può sfruttare le infrastrutture esistenti e fa funzionare perfettamente gli attuali motori a metano.

media-golf-tgi-bluemotion_db2013au01499

Ipotizzando di alimentare un veicolo con 100% di biometano, si otterrebbero livelli di CO2 well to wheel (cioè dal pozzo alla ruota) analoghi a quelli attribuibili a un veicolo elettrico caricato con energia prodotta secondo il mix italiano 2015 (termoelettrico, nucleare e rinnovabile).

Emissione CO2 wheel to wheel per alimentazione

Emissione CO2 wheel to wheel per alimentazione

Ma già utilizzando una miscela 20% – 80% di biometano/metano fossile, si otterrebbero emissioni inferiori a quelle di analoghi veicoli ibridi, come è bene evidenziato nel grafico.

LEGGI ANCHE: Prova Volkswagen Golf Metano

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 28 febbraio 2018