Volkswagen ci riprova con Nuova Polo

By Novità

In Volkswagen devono essersi accorti che le dimensioni contano, e proprio basandosi su questa considerazione con Nuova Polo hanno voluto colmare il divario con la concorrenza. Evolve anche la plancia, che immaginiamo possa tracciare la strada per i futuri modelli del costruttore.

Chi oggi andava a colpo sicuro su Golf, grazie alle nuove dimensioni di Polo si trova ora di fronte ad un dilemma, che sarà facilmente superabile confrontando il listino delle due vetture.

Nuova Polo sembra proprio interpretare il volto Volkswagen dei prossimi anni, e promette di raccogliere consensi, anche se il primo concorrente potrebbe proprio essere un altro modello di casa come Golf.

plancia-nuova-volkswagen-polo

L’evoluzione risulta ancora più evidente, in un abitacolo che poggia su una plancia sottile e minimalista, certamente in linea con le prerogative di una guida che va di pari passo con la ‘navigazione’ del ricco centro infomediale.

strumentazione-nuova-volkswagen-polo

La strumentazione è ora interamente digitale, un omaggio alle auto del futuro che diventano realtà. Incastonata in una cornice colorata, offre ben 17 differenti colori tra cui scegliere, oltre ai 14 della tinta carrozzeria.

nuova-volkswagen-polo-2

La scelta motori si conferma ampia, con potenze che vanno dai 65 ai 200 cavalli, ed una novità che risponde alla richiesta di alimentazioni alternative: la Polo Tgi con gas metano da 90 CV.

Dopo l’esordio al pubblico al Salone dell’Auto di Francoforte di settembre, Polo sarà pronta per il lancio in concessionaria, dove nel frattempo saranno terminate le promozioni sulla precedente versione, come da tradizione Volkswagen.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 11 ottobre 2017