Primo contatto con Nuova Volvo XC60

By Prove

Che il mercato chieda suv a gran voce non è una novità, ma con Nuovo XC60 Volvo ipoteca l’ennesimo successo commerciale, grazie ad un lussuoso prodotto che capitalizza sull’immagine originale, e confermando i contenuti che ne hanno decretato il gradimento da parte del pubblico più esigente.

Un pubblico disposto a spendere per avere uno dei suv con maggiore personalità, su cui sono puntati anche gli occhi dei concorrenti, visto che l’originale frontale ha già visto più di un tentativo di imitazione.

Image-12

Ma prima di valutare il vestito di XC60, ci dobbiamo soffermare sulla piattaforma SPA, alla base di questo ed altri nuovi modelli di casa Volvo. Una soluzione che risulta fondamentale in una logica di affinamento del confort di bordo e piacere di guida, preparando il terreno alla estensione della elettrificazione di tutta la gamma.

Image 20

Anche le sospensioni di XC60 giocano un ruolo importante, ai fini della tenuta di strada e di un comportamento esente da quel rollio laterale che potrebbe penalizzare un maxi suv.

1

Il passo successivo riguarda i motori, che in Volvo sono definiti da una semplice lettera ed un numero. Ecco quindi, con identica cilindrata i 2.0 benzina T5 da 254 CV e T6 da 320 CV affiancati dai Diesel D4 da 190 CV oppure D5 da 235 CV. Il top è rappresentato dall’ibrido plug-in T8 con i suoi 497 CV e 640 Nm di coppia, capace di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 5,3 secondi, ma rispettoso dell’ambiente con emissioni di soli 49 g/km di CO2. In modalità di trazione solo elettrica, possiamo anche percorrere fino a 45 km.

Al lancio, XC60 viene proposta esclusivamente in versione a trazione integrale, ma successivamente arriveranno anche le due ruote motrici, che promettono un listino inferiore.

Nuova volvo xc60 6

Dai motori ai numerosi sistemi automatici di sicurezza presenti su XC60, ben rappresentati dal grande contenitore che si trova a ridosso dello specchietto retrovisore esterno, dove sono racchiusi alcuni degli occhi elettronici portabandiera della sicurezza di ultima generazione by Volvo.

Image-36

La loro azione combinata si manifesta principalmente nelle situazioni di emergenza, superando i tempi di reazione di un conducente con lo sguardo puntato sulla strada. Ciò che avviene attorno la vettura, viene costantemente monitorato, ed eventuali anomali sono prontamente gestite.

A titolo di esempio, citiamo la possibilità di evitare collisioni fino a 60 km/h di velocità. Una bella differenza con lo standard del mercato, tuttora limitato a 30 km/h. Non a caso, la campagna pubblicitaria di Volvo insiste su questo aspetto, mostrando una situazione in cui il sistema si rivela cruciale.

Nuova volvo xc60 9

Ma è arrivato il momento di salire sulla nostra XC60 D4 da 190 CV, ovvero il modello destinato ai maggiori riscontri commerciali in Italia. La prova su strada si snoda nei dintorni di Bologna, dove Volvo Italia ha la propria sede commerciale, proponendo un mix di autostrada, statali e divertenti tornanti.

Nuova volvo xc60 7

L’eccellente display centrale, ci accompagna consentendo di avere un controllo totale delle principali regolazioni, oltre alla possibilità di beneficiare dello strepitoso impianto audio Bowers & Wilkins.

Nuova-volvo-xc60-4

Un piacere che si rinnova ad ogni viaggio sulle Volvo di ultima generazione, e che appaga anche la vista oltre all’udito, visto il posizionamento dei diffusori in plancia e sulle portiere.

Nuova volvo xc60 8

Dal tunnel centrale abbiamo facile accesso anche alla regolazione del ‘Drive Mode’, con cui nei tornanti più divertenti impostiamo la modalità Dynamic per una reattività. Il motore da 190 CV non se la cava per nulla male, pur trattandosi della versione meno potente fra tutte: chi la sceglie non rimarrà deluso, sia nell’uso quotidiano, sia nei momenti di guida più dinamica.

Nuova-volvo-xc60-1

Il confort rimane costante, anche su qualche tratto di asfalto sconnesso, e XC60 mantiene le prerogative di una guida facile, che la rendono piacevole anche per il pubblico femminile destinato ad apprezzare la posizione di guida alta, unita a buona visibilità anteriore e laterale.

Nuova-volvo-xc60-2

La disponibilità di un opzionale tettuccio panoramico, sarà gradita da chi ama un ambiente luminoso come amano gli scandinavi, dove viene costruita questa vettura che porta orgogliosamente una bandiera svedese in plancia.

Nuova volvo xc60 5

Con un listino che oggi parte dai 48.500 euro per la D4 e 55.350 euro per la D5, questa XC60 rappresenta un discreto investimento, ma con l’arrivo della trazione su due ruote, la soglia di accesso scende a 44.500 euro preservando le caratteristiche di sicurezza che continuano ad essere associate a questo lussuoso marchio.

Un marchio che in XC60 ha trovato un fenomenale portabandiera, come testimoniano i numerosi esemplari in circolazione, ed il nostro gradimento per questa ultima generazione.

Bruno Bianchi

LEGGI ANCHE: Prova Volvo V90

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 17 ottobre 2017