Guida inverno obbligo catene da neve

By Guide

neve

L’alternativa agli pneumatici invernali, oppure 4 stagioni con omologazione M+S, sono le classiche catene da neve. Ecco cinque regole per montare le catene in modo facile e veloce per viaggiare in sicurezza, oltre alle sanzioni per chi non rispetta l’obbligo di una dotazione invernale.

“Dal 15 novembre, per circolare sulla maggior parte delle strade italiane, è scattato l’obbligo di equipaggiare i veicoli con sistemi e accessori per la guida in caso di neve e ghiaccio. Le catene sono la soluzione più semplice, ben conosciute da tutti, ampiamente utilizzate ed alla portata di tutti da un punto di vista economico. Oggi la tecnologia le rende anche facili da montare oltre che estremamente sicure – afferma Alberto Guidotti, Presidente Assocatene/ANIMA – E’ obbligatorio scegliere una catena omologata per garantire massima sicurezza di guida per sé e per i viaggiatori.”  

  • Tutti i veicoli possono montare catene da neve, occorre solo scegliere la catena giusta. Per quanto riguarda la compatibilità con la propria autovettura, occorre verificare il libretto uso e manutenzione dell’auto, poiché esistono catene con maglie di sezione diversa da 7 a 12 mm che sono adeguate alle differenti tipologia di veicolo (utilitarie, auto sportive, Suv e veicoli commerciali).
  • Controllare le misure dei vostri pneumatici ed assicuratevi che le catene che volete acquistare o che già avete a disposizione siano della misura corretta per i Vostri pneumatici.
  • Prima di affrontare un viaggio nel quale si suppone di dover montare le catene, leggere le istruzioni e fare alcune prove di montaggio, per non trovarsi in difficoltà nel momento di necessità.
  • Su quali ruote devono essere montate le catene da neve? Montate sempre le catene sulle ruote motrici. Se la vostra auto/Suv è a trazione integrale è importante consultare il libretto di uso e manutenzione per sapere su quale asse montare la coppia di catene; in assenza di istruzioni specifiche si consiglia montarle sull’asse anteriore in modo da garantire direzionalità alla vettura.
  • Il codice della strada impone, con le catene montate, un limite di velocità a 50km/h. Una catena omologata percorre oltre 120 km su strada asfaltata asciutta senza rompersi. Se le catene sono omologate possono essere mantenute montate anche per percorrere lunghi tratti di strada non innevati (es. tunnel) senza rischi di rottura.

Vale la pena ricordare anche le sanzioni per chi viaggia senza catene oppure pneumatici invernali dove previsto da apposita segnaletica, differenziate a seconda che ci si trovi nei centri urbani o meno.

  • In centro abitato la sanzione amministrativa minima è di 41,00 euro, mentre fuori dai centri abitati la sanzione amministrativa minima diventa pari ad 85,00 euro.
  • In caso di accertamento delle suddette violazioni, viene intimato  al conducente di fermarsi oppure di proseguire la marcia solo dopo aver dotato il veicolo di mezzi antisdrucciolevoli.
  • Quando non viene rispettato l’ordine è prevista una sanzione pecuniaria di 85,00 euro e la decurtazione di 3 punti dalla patente di guida.

Ulteriori informazioni e suggerimenti pratici sono disponibili sul sito Assocatene, mentre questo semplice video vi mostrerà le istruzioni per il montaggio delle catene da neve.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 17 novembre 2017