Suv: perché piacciono tanto?

By Attualità

Una ricerca di Ford, ha fotografato l’attrazione del pubblico per i Suv, un fenomeno che puntualmente viene replicato anche sul mercato italiano e che sembra confermarsi anche per il prossimo futuro.

La ricerca ha diviso i potenziali acquirenti in tre distinte categorie: da una parte i ‘Millenials’ che coprono la fascia di età 17-34, dall’altra i ‘Quintastics’ ovvero chi si trova tra i 50 ed i 60 anni, per finire con le immancabili ‘Mamme Moderne’.

Una divisione che ha prodotto un comune denominatore, nel definire la categoria Suv come pratici, eleganti e sensuali.

Analizzando le percentuali dei tre distinti gruppi, i Millenials danno un peso significativo alla raffigurazione dell’auto, che 1 su 3 definisce come importante per esibire il proprio successo nella vita.

Ed il 37%, pensa che in questo i Suv siano meglio di una tradizionale vettura.

Il 45% afferma anche che il guidare un Suv li faccia sentire più forti, mentre sono al volante.

Al 38% dei Millenials, piace anche essere visti alla guida di un suv.

Tanto più che i Suv sono perfetti per uno stile di vita attivo, un riscontro che spinge il 41% a considerare questa tipologia di  veicolo più sportivo e divertente da guidare rispetto alle tradizionali vetture.

Passando ai Quintatics, ovvero la clientela in età 50-60 anni, la voglia di Suv contagia 1 su 4, guarda caso una quota che rappresenta oggi il peso della categoria Suv negli acquisti annuali del mercato italiano.

Anche ai Quintatics, il Suv conferisce una sensazione di maggiore potenza al volante, seppure in misura inferiore rispetto ai Millenials, con cui condividono la convinzione che i Suv siano più sportivi e divertenti da guidare.

I  Quintatics aggiungono però che i Suv possono andare ovunque, tanto in città quanto in campagna. Ed in effetti, il 50% di loro cerca un veicolo che li possa portare ovunque.

Di differente avviso sono le ‘Mamme moderne‘, che al 91% cercano un veicolo che possa tenere la propria famiglia al sicuro, convinte al 59% che i Suv lo facciano meglio delle tradizionali vetture.

In particolare, quando si tratta di guidare in presenza di avverse condizioni atmosferiche.

Non è quindi un caso, se 1 su 3 ne consideri l’acquisto.

La posizione di guida rialzata consente di vedere meglio quanto succede in strada, secondo il 67% di loro.

Ma il 48% è anche convinto che un Suv le faccia percepire, e sentire, più sensuali.

Senza scordare la praticità di un Suv, con ampio spazio a disposizione per tutto quello che serve da trasportare o tenere a bordo.

Differenti punti di vista quindi, ma una comune attrazione per questa tipologia di veicoli, che ha radicalmente cambiato la gamma prodotto di tutti i costruttori auto, oggi pronti a soddisfare questa preferenza.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 14 dicembre 2017