Terza generazione per Mercedes-Benz CLS

By Novità

Malgrado il pubblico italiano preferisca la carrozzeria wagon alla tradizionale berlina, Mercedes-Benz CLS continua a proporre l’eleganza fatta di forme pulite e linee ridotte. Pur introducendo elementi di novità, l’aspetto estetico della vettura riprende il fascino della prima CLS, che inaugurò un segmento nuovo fatto di tanto carattere.

CLS monta motori nuovi, da sei cilindri in linea e da quattro cilindri in linea, sia in versione Diesel che benzina. Come accadeva nei modelli precedenti, anche la CLS di terza generazione è sinonimo di sportività spinta al massimo: questa vettura trasmette una forte carica emozionale, è capace di offrire livelli eccellenti di comfort acustico e nei lunghi viaggi, e sa sorprendere con la sua tecnologia unica.

La terza generazione di CLS riprende in maniera evidente il fascino e le peculiarità della vettura originale, esprimendone la natura più autentica attraverso la linea di cintura tesa, la linea piatta dei finestrini e la parte superiore ribassata.

Al contempo la vettura rappresenta un altro esempio di evoluzione con numerosi dettagli di design che rivelano la sua appartenenza all’attuale gamma di coupé firmati Mercedes-Benz. L’eccellente aerodinamica della vettura è testimoniata dal valore Cx pari a 0,26.

La gamma di motori di CLS è completamente nuova e al momento del lancio comprende tre modelli a sei cilindri:

  • CLS 350 d 4MATIC 210 kW/286 CV, 600 Nm
  • CLS 400 d 4MATIC 250 kW/340 CV, 700 Nm
  • CLS 450 4MATIC 270 kW + 16 kW/367 CV + 22 CV

La sportiva CLS non trascura nemmeno l’aspetto del comfort, grazie ad equipaggiamenti quali l’assetto Air Body Control, la gestione comfort dei programmi Energizing e i sistemi infomediali di ultima generazione con In-Car Office, nonché il collegamento di smartphone mediante Mercedes-Benz Link e la possibilità di caricarli senza fili.

Come di consueto, CLS vanta un ricco equipaggiamento di serie, che comprende ad esempio: fari a LED High Performance, cerchi in lega leggera da 18 pollici con pneumatici misti, sistema antisbandamento, sistema di rilevamento automatico del limite di velocità, display multimediale da 12,3 pollici, illuminazione di atmosfera con bocchette di aerazione illuminate, servizi Mercedes me connect e modulo di comunicazione con LTE.

Sulla scia della attuale generazione, il listino dovrebbe iniziare con 80.000 euro, per superare i 100.000 euro delle versioni più potenti ed accessoriate. Arrivo in concessionaria, previsto per marzo 2018.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 10 gennaio 2018