Solo cinque BMW X2 Rebel Edition

By Vetrina

In occasione del lancio sul mercato della nuova X2, BMW Italia propone la serie limitata Rebel Edition, con l’obiettivo di sottolineare il carattere sportivo del nuovo modello. I Cinque esemplari unici con allestimento M Sport X, massima connettività e assistenza alla guida, inedita colorazione e originali personalizzazioni realizzate dal tatuatore Pietro Sedda, sono disponibili solo online fino al 12 febbraio.

Possiamo solo immaginare che i cinque esemplari siano già stati venduti, riducendo questa edizione limitata a una operazione di carattere promozionale, piuttosto che l’intenzione di soddisfare la clientela italiana che probabilmente non risulta neppure in sintonia con il colore Galvanic Gold scelto per la carrozzeria.

X2 Rebel Edition è dotata del motore più prestazionale in gamma, l’xDrive25d da 170 KW e 231 CV con una coppia di 450 Nm a 1.500-3.000, mentre l’allestimento proposto è M Sport X, come interpretazione all’avanguardia del concetto di sportività applicato al mondo X.

La serie limitata è proposta in una vernice inedita ed esclusiva per BMW X2, e con interni in stoffa Hexagon M Sport X con inserti in Alcantara e cuciture a contrasto gialle.

In questo contesto di massima personalizzazione e realizzazione di sé, Pietro Sedda ha reinterpretato la filosofia della nuova X2 secondo il proprio stile e l’ha applicata sulla vettura creando cinque idee di ribellione e cinque vetture diverse tra loro.

Ciascuna vettura diventa l’espressione di un modo di opporsi ed insorgere contro cinque comportamenti che diventano “catene” nella quotidianità moderna.

Con la serie speciale BMW X2 Rebel Edition, il nuovo modello dice NO alle costrizioni degli status effimeri, alle mode artificiali, ai like facili, alle fake news e al tempo sprecato e impone la sua reale personalità.

La ribellione di BMW X2 Rebel Edition si concretizza in due “tatuaggi”, uno interno e uno esterno.
Il disegno interno, pensato e scelto dall’artista insieme a chi acquisterà la vettura, si trova sul bracciolo centrale anteriore, la cui superficie in pelle gialla valorizza in modo ottimale il tratto.

La personalizzazione esterna, ad interpretazione del maestro tatuatore, è, invece, applicata sul lato sinistro della vettura nell’area laterale posteriore del montante C, luogo estremamente simbolico per la presenza del logo BMW.

Il tatuaggio esterno è estremamente particolare anche grazie l’uso di una speciale vernice termocromica capace di reagire alle alterazioni della temperatura.

Il disegno passa da uno stato di visibilità a uno d’invisibilità in base al calore della superfice della carrozzeria. Il passaggio avviene a circa 15°C, con un intervallo che varia dai 12°C ai 18°C, al di sotto dei quali inizia la “ribellione” e magicamente il tatuaggio sulla spalla viene svelato all’occhio umano.


La serie limitata BMW X2 Rebel Edition è disponibile esclusivamente online e al prezzo di 60.000 euro. Il prezzo include il valore delle personalizzazioni extra interne ed esterne che rendono la vettura unica al mondo.

La vendita è gestita via web su un sito dedicato con l’acquisto di un voucher che permetterà poi al cliente di finalizzare l’acquisto direttamente nella propria concessionaria BMW di fiducia. Ricordiamo che si tratta di una fase di pre-vendita della nuova X2, in arrivo in concessionaria solo nei prossimi mesi.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 9 febbraio 2018