Salone di Ginevra 2018: Citroen

By Saloni

Al Salone di Ginevra, Citroen continua ad ispirarsi al confort delle proprie vetture, presentandosi con uno stand che ci ricorda un elegante salotto.

Anche l’animazione della giornata riservata alla stampa, beneficia della musica dal vivo che si rivela in piena sintonia con i temi cari al costruttore francese.

Citroen a Ginevra porta una vera offensiva di prodotto, con una gamma completamente rinnovata e rappresentata da modelli che abbinano grande confort ad un design originale.

Ne parliamo con Elena Fumagalli, Responsabile Comunicazione di Citroen Italia, che subito evidenzia come negli ultimi due anni si siano susseguiti sei lanci, con le ultime novità di questa edizione del Salone rappresentate da Nuovo Berlingo e Nuova C4 Cactus.


Con Berlingo Citroen continua ad investire su di un modello che nel 1996 ha inaugurato il segmento dei veicoli multispazio, rinnovandosi nel corso degli anni, sempre all’insegna del senso pratico. Amico del tempo libero e delle famiglie, continua a proporre una facilità d’uso da riferimento.

Ora stile, confort e praticità raggiungono un nuovo livello, sviluppando una modularità che poggia su sedili gestibili separatamente.

Disponibile in due lunghezze distinte, consente in entrambi i casi la scelta tra cinque e sette posti, con la capienza di ben 28 scomparti per riporre oggetti a bordo. Berlingo arriverà in concessionaria nella seconda parte dell’anno.


Al suo fianco troviamo una rinnovata C4 Cactus, ora evoluta in berlina, in alternativa al termine crossover precedentemente utilizzato. Mantiene lo stile moderno delle origini, grazie alla compattezza dei suoi 4,17 metri, ma il ridimensionamento degli Airbump ed il loro riposizionamento in basso donano quasi un volto nuovo alla vettura.

Tra le novità estetiche, anche il colore del bagagliaio in tinta con la vernice della carrozzeria. Tra le soluzioni  meno evidenti ad occhio nudo, troviamo invece gli ammortizzatori idraulici progressivi, una sofisticata soluzione che – sottolinea Elena Fumagalli – “regala l’effetto del viaggiare su un tappeto volante.”

Questa caratteristica sarà di serie su tutte le versioni commercializzate in Italia, ed è affiancata dal confort di nuovi sedili strutturati con una schiuma poliuretanica ad alta densità.

Tra la dotazione opzionale, Citroen ha voluto mantenere il sistema Grip Control per mantenere motricità avanzata con due ruote motrici. Il lancio di Nuova C4 Cactus è previsto nei prossimi mesi in Italia.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 19 marzo 2018