Tappa milanese per 1000 Miglia 2018

By Classic

Novità per l’edizione 2018 di 1000 Miglia, la storica gara di velocità torna a transitare da Milano, a distanza di 70 anni. Un ritorno in grande stile, ed un omaggio alla città dove l’originale evento fu ideato.

La conferenza stampa di presentazione della tappa milanese, ha avuto luogo lo scorso venerdì a Palazzo Marino. Il Municipio della metropoli lombarda, che continua a catalizzare una serie di eventi, sulla scia del design e della moda, immancabili ingredienti di un Made in Italy che a Milano regge il confronto con altre città di livello internazionale.

Il passaggio della carovana definita ‘Freccia Rossa’, avverrà nella mattinata di sabato 19 maggio, una data da segnare sul calendario perché di fatto modificherà tutta la circolazione cittadina.

Una breve sosta in Piazza Duomo, giusto il tempo di effettuare il Controllo del Timbro durante l’ultima tappa Parma-Brescia, permetterà al pubblico di ammirare dei veri capolavori della storia dell’auto.

Il passaggio successivo sarà poi ad Arese, dove il Museo Storico Alfa Romeo ospiterà alcune prove cronometrate sul minuscolo circuito esterno.

L’edizione 2018 della 1000 Miglia, si snoderà su quattro tappe da Brescia a Roma e ritorno, per un totale di 1743 chilometri di strada, 112 prove cronometrate e 6 prove di media oraria.

Alberto Piantoni, Giuseppe Sala, Roberta Guaineri e Roberto Giolito

Con 450 equipaggi, 900 persone provenienti da 34 diverse nazioni, la gara avrà solo il 30% di italiani tra gli accettati. Giusto per dare altri numeri interessanti: il marchio automobilistico più rappresentato è Fiat con 49 vetture, segue Alfa Romeo con 47, Jaguar con 35 e Mercedes-Benz con 33.

Due eventi collaterali, il Ferrari Tribute to 1000 Miglia, ed il Mercedes-Benz 1000 Miglia Challenge, contribuiranno ad enfatizzare la sportività Classic della manifestazione.

LEGGI ANCHE: Visita al Museo Alfa Romeo di Arese

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 7 maggio 2018