Prova Peugeot 208 PureTech 82 CV

By Prove

La tiratura di 208 Black Line è limitata a soli 1.200 esemplari, con cui Peugeot vuole proporre una versione che punta con decisione su personalità estetica e dettagli di un allestimento aggiornato ed in linea con le richieste del mercato.

Con 208, Peugeot ha inaugurato la stagione delle innovazioni, con uno stile che ha subito fatto breccia nel cuore di un universo fatto di giovani e meno giovani, attratti dalle seducenti forme della compatta francese.

Uno stile che 208 Black Line esprime come punto di forza quindi, grazie ad una serie di elementi distintivi e contraddistinti dalle personalizzazioni nere (che richiamano la definizione di ‘Black’) sempre con inserti bianchi, su calandra, retrovisori esterni e profilo dei fendinebbia.

I cerchi in lega 16” Titane di colore nero, fanno parte della dotazione ‘Black Line’, ed il contrasto che regalano in abbinamento alla tinta della carrozzeria ‘Rosso Rubino’ risulta perfetto. Tra i colori proposti troviamo 4 tinte: Grigio Hurricane, Bianco Banchisa, Nero Perla ed il nostro Rosso Rubino che visto il gradimento estetico sembra meritare i 650 Euro di sovrapprezzo.

Continuando nell’elenco degli elementi distintivi di Black Line, a bordo troviamo il volante in pelle nera con cuciture, inserto cromo-satinato ed i vetri posteriori oscurati. Grazie alla tecnologia Mirror Screen presente di serie, 208 Black Line è una vettura sempre connessa con possibilità di ‘specchiare’ il proprio smartphone, Apple oppure Android, allo schermo tattile centrale.

Il tutto, con quella plancia i-Cockpit che è diventata un marchio di fabbrica Peugeot: strumentazione ad altezza sguardo e strada, volante compatto e maneggevole, schermo centrale a portata di mano. Ma su 208 abbiamo sempre apprezzato anche la capienza del cassetto portaoggetti, delle tasche laterali e delle nicchie centrali.

Per non parlare del bagagliaio da 285 litri che consente l’abbattimento degli schienali posteriori, la cui divisione permette ulteriore versatilità. Grazie all’abbattimento degli schienali, si ottengono 1076 litri di capienza: davvero niente male per una vettura lunga meno di 4 metri.

208 Black Line si propone con la scelta limitata a due sole motori: un benzina ed un Diesel volutamente con potenze in grado di essere gestite anche da neopatentati. Il 1.2 benzina di classe PureTech della nostra prova, è il tre cilindri adottato con successo dal Gruppo PSA su numerosi modelli e nuovamente vincitore del premio internazionale ‘Motore dell’anno‘ nella specifica categoria.

Con 82 CV (60 kW) di potenza ed una coppia di 118 Nm a 2750 giri, non ambisce certo a mostrare enfasi prestazionali di rilievo, come sottolineano i 12,2 secondi per passare da 0 a 100 km/h. Per contro, mostra consumi interessanti, riscontrati in circa 18 km/litro nell’uso combinato.

Nuovamente, come da tradizione PSA per le versioni non sportive, il cambio a 5 rapporti mostra una escursione della leva piuttosto lunga. Se non altro, l’assenza della sesta marcia limita l’esigenza di un continue cambiate.

Una caratteristica che non pregiudica le qualità di una guida, fatta per soddisfare differenti situazioni di utilizzo quotidiano. Ma il telaio di 208, ben si presta anche ad una guida più dinamica, compatibilmente con la potenza a disposizione sotto il cofano motore.

In particolare, la struttura di guida i-Cockpit ed il suo volante compatto invogliano una guida che fa affidamento sulla tenuta di strada per cui 208 è sempre stata apprezzata. Ci si trova quindi con facilità ad affrontare le curve con piglio, quasi a voler emulare le gesta del pilota Paolo Andreucci, che proprio su una 208 (T16) ha portato a casa gli ultimi titoli di Campione Italiano Rally.

Un lato, quello della sportività, che appagherà anche i piloti in erba, per età ed esperienza di guida, mentre il pubblico femminile si troverà a proprio agio con le numerose soluzioni pratiche che ruotano intorno alle esigenze di una mobilità quotidianità sempre più complicata.

LISTINO: 208 Black Line PureTech 82 – 15.850 Euro
GARANZIA: 2 anni
NOTA: caratteristiche e dotazione si riferiscono al modello in prova, alcuni accessori citati potrebbero quindi non far parte della dotazione standard

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 13 giugno 2018