Torino 2018: Peugeot

By Saloni

Al Salone dell’Auto all’aperto di Torino 2018, Peugeot porta una esposizione in controtendenza rispetto ai numerosi suv in esposizione. Con Nuova 508 torna lo stile di una berlina che ammicca al dinamismo, con la completezza di una dotazione tecnologica aggiornata.

L’interesse nell’esporre nuovamente a Torino, per Peugeot è dettato dalla presenza di famiglie e nuove generazioni, che possono beneficiare di una vetrina con le ultime novità presenti nel mercato dell’auto.

Torino è importante anche per la presenza del Museo Nazionale dell’Auto, in cui è custodita anche una Peugeot Tipo 3, la prima a circolare in Italia nel 1893. Inoltre, Parco Valentino si distingue anche per la sua struttura a cielo aperto, una formula che unita all’ingresso gratuito si è già rivelata vincente.

Giulio Marc d’Alberton, Responsabile Comunicazione Peugeot, conferma come la scelta di portare Nuova 508 sia emblematica, e nel contempo sottolinea come alla Berlina più avanti sarà affiancata la station wagon.

Nuova 508 è per Peugeot il lancio più importante di questo 2018, la sua commercializzazione in Italia inizia dal prossimo ottobre, con una serie di eventi che segneranno il lungo percorso di attività per questo importante modello’ – ci dice Giulio Marc d’Alberton.

Per scoprire dal vivo le forme della variante wagon, occorre attendere il Salone di Parigi all’inizio di ottobre, ma le innovazioni stilistiche sono già evidenti soffermandosi sulle linee della Berlina.

Con il suo stile che ammicca alle filanti fastback, Nuova 508 gioca anche sulla presenza di luci Led diurne opalescenti dalla forte personalità , come dimostra il lungo ‘graffio’ frontale che dai proiettori si allunga fino alla base del paraurti.

Nella zona posteriore, nuovamente le luci diurne a Led presentano una esclusiva caratteristica, in grado di consentirne la visibilità anche a lato della vettura. Un chiaro riferimento al tema della sicurezza, confermata dalla presenza di un nutrito pacchetto dedicato ai sistemi ausiliari a funzionamento autonomo.

A bordo di Nuova 508 ritroviamo l’architettura i-Cockpit, quella plancia intelligente con cui Peugeot da tempo firma tutte le proprie creazioni: strumentazione interamente digitale in posizione rialzata, volante compatto ed uno schermo tattile HD da 10″.

‘Confort, sicurezza, minore movimento delle braccia sul volante e limitato affaticamento degli occhi faranno la differenza nel guidare Nuova 508’ – evidenzia nuovamente Giulio Marc d’Alberton.

Alla Sfilata Serale del Parco Valentino, Peugeot ha voluto portare anche due portabandiera dell’immagine sportiva del Leone, a testimonianza del costante impegno nelle competizioni sportive. Da una parte la 208 T16, dall’altra il suo leggendario pilota Paolo Andreucci: una presenza che il pubblico ha mostrato di gradire con calorosi applausi di approvazione.

LEGGI ANCHE: Nuova Peugeot 508

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 15 giugno 2018