29 gennaio 2009 Redazione Autointhecity

Corvette ZR1

La gamma Corvette 2009 si basa sulla tradizionale formula del propulsore V8. ZR1 si pone al vertice, combinando contenuti di qualità e valore, per offrire elevati livelli di comfort anche nella guida di tutti i giorni.

ZR1 integra la tecnologia delle competizioni sportive e raffinatezze progettuali. Fibra di carbonio, materiali ceramici ed elettronica, il tutto racchiuso in un design inconfondibile. La nuova ZR1 è spinta da un V8 LS9 sovralimentato meccanicamente da 6,2 litri in grado di erogare ben 476 kW (647 CV) di potenza e 819 Nm di coppia. Il risultato è una velocità massima di 330 km/h, associata a una guidabilità intuitiva alle basse velocità. Il turbocompressore volumetrico è dotato di una girante a quattro lobi, più un intercooler integrato, per ridurre la temperatura dell’aria aspirata. Il motore è accoppiato ad una nuova trasmissione manuale a sei rapporti e a una frizione a doppio disco.

ZR1 adotta un telaio realizzato in larga parte con alluminio. A questo sono accoppiate sospensioni SLA indipendenti anteriori e posteriori e bracci di controllo superiori e inferiori in alluminio. Il sistema MSRC (Magnetic Selective Ride Control) è di serie, regolato per le specifiche esigenze della ZR1. Il sistema regola la risposta in smorzamento delle sospensioni in modo quasi istantaneo, rendendo possibile un comfort di marcia di livello superiore senza compromettere l’aderenza in curva. Dischi carboceramici trovano posto al comparto freni. Gli stessi sono caratterizzati da peso ridotto e resistenza elevata all’usura e al calore. Le pinze anteriori a sei pistoncini e quelle posteriori a quattro sono verniciate in blu, visibili attraverso i cerchi in lega leggera da 19 pollici all’anteriore e 20 al posteriore.

Il design si ispira alle classiche realizzazioni Corvette: cofano interamente sagomato, parafanghi anteriori larghi, dotati di doppi sfoghi d’aria e spoiler posteriore in tinta, che integra al centro la terza luce di stop. Il listino conferma l’elevato valore della vettura, e parte da 137.490 euro.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter