Hyundai i30 Blue

By Novità

Seguendo l’ultima tendenza a creare auto a basso impatto inquinante, Hyundai introduce in Europa i30 Blue dotata di ISG. Questa innovativa tecnologia permette lo spegnimento automatico del motore, quando si è fermi in coda.

Presentata a Ginevra, i30 Blue adotta un motore quattro cilindri a benzina 1.6 da 126 CV con cambio a cinque marce. Paragonata alla normale i30, la tecnologia ISG consente il risparmio del 7 per cento di carburante ed emissioni pari a 142 g/km, contro 152 g/km. Con il motore a benzina 1.4 le emissioni scendono invece a 135 g/km.

La innovativa i30 Blue spegne automaticamente il motore durante le soste nel traffico e lo accende istantaneamente quando il guidatore desidera muoversi. Il sistema ISG di i30 Blue adotta un robusto motorino di avviamento gestito da una centralina, che tiene sotto controllo continuamente lo stato dell’auto. Quando ci si ferma, la centralina verifica le informazioni provenienti da vari sensori, prima di decidere se arrestare il motore.

Una nuova tecnologia controlla l’alternatore ed evita la richiesta di corrente durante la fase di accelerazione, per ricaricare la batteria dell’auto durante la fase di decelerazione. Se la carica della batteria non è sufficiente a un successivo avviamento, il sistema interrompe il programma ISG. Durante le soste, il riavvio del motore avviene senza ritardi, al momento in cui il pilota solleva il piede dalla frizione.

Prodotta in Europa, i30 Blue è disponibile sia in versione cinque porte, sia in versione wagon.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 9 aprile 2009